Partita

Cinquina all’Udinese nella sera dell’addio a Palacio, ma è tardi

Palacio esulta nella gara di Coppa Italia contro il Bologna, è stato il suo ultimo gol con la maglia dell’Inter.

L’Inter chiude la stagione battendo l’Udinese per 5-2 davanti ad un pubblico relativamente numeroso considerata la posta in palio e la posizione in classifica. Nerazzurri che finiscono al settimo posto e salutano Palacio e Carrizo, che dicono addio alla maglia. Gli unici applausi della serata sono stati praticamente solo per il Trenza, che ha colpito un palo clamoroso e si congeda dopo cinque anni di grande dedizione e serietà. Esordio a sorpresa anche per Sainsbury, applaudito anche lui. Contestazione dura invece ancora dalla curva nord, che comunque ha onorato Rodrigo. Partita senza storia e chiusa in 36 minuti con i gol di Eder (assist di Santon), Perisic (Eder), Brozovic (Perisic), poi in apertura di ripresa ancora Eder, sempre su assist di Perisic. Nell’ultima parte di gara moto d’orgoglio dell’Udinese, fin lì già in vacanza, grazie sopratutto ad alcune individualità interessanti come Balic, che segna, ed Evangelista, scatenato sulla mezz’ala sinistra. Nel finale gloria anche per Kondogbia (tiro deviato da Langella) e Zapata.

Tags: