Inter

Il logo dell'Inter anni '80

La storia dell’Inter parte dalla sua fondazione nella notte del 9 Marzo del 1908, al ristorante l’Orologio nel quartiere Brera di Milano, quando un gruppo di vivaci soci dissidenti del Milan si staccò per dare vita all’Internazionale Milano, non volendo sottostare all’imposizione della federazione di fare un campionato per soli italiani. Dopo 110 anni nel nostro albo abbiamo 18 vittorie nel campionato di serie A, 3 coppe intercontinentali, 3 coppe dei campioni, 3 coppe Uefa, 7 coppe Italia e 5 supercoppe italiane. Negli ultimi anni i risultati non sono stati sempre al massimo delle attese e della storia, si sono susseguiti diversi giocatori, con tanti acquisti e cessioni, per arrivare alla rosa attuale. I tifosi però, sperano sempre nel prossimo calendario.

Attualmente il socio di maggioranza dell’Inter è la multinazionale cinese Suning, presieduta da Jindong Zhang. Il socio di minoranza è Erick Thohir, imprenditore indonesiano.

Il presidente dell’Inter è Erick Thohir.

L’organigramma si completa con il vicepresidente Javier Zanetti,

il Consiglio di Amministrazione composto da Ren Jun, Mi Xin, Liu Jun, Yang Yang, Zhang Kangyang, Alessandro Antonello, Erick Thohir, Handy Soetedjo, Nicola Volpi,

il collegio sindacale composto dai sindaci effettivi Luca Nicodemi, Giacomo Perrone, Alessandro Padula.

L’amministratore delegato è Alessandro Antonello

Il Direttore sportivo è Piero Ausilio

L’Advisory board è Milly Moratti

Il Chief strategy officer è Michael Williamson

Il chief football operations officer è Giovanni Gardini

Il chief marketing officer è Luca Danovaro

Il Chief communications officer è Robert Faulkner

Il Chief revenue officer è Michael Gandler

Il chief financial officer è Tim Williams

Parte importantissima dell’Inter però è anche Inter Futura, l’organismo che presiede gli Inter Campus in giro per il mondo. Le scuole calcio istituite nelle zone più povere o conflittuali del globo dalla precedente proprietà della famiglia Moratti e tutt’ora dai Moratti gestite:

L’organigramma di Inter futura è così composto:

Presidente Carlotta Moratti

Amministratore delegato AngeloMario Moratti

Consigliere Giovanni Moratti

Direttore generale Edoardo Caldara