News

Tronchetti Provera: “Dovevamo essere noi a fare fuoco e fiamme, invece lo fa il Milan”

Lo sponsor nerazzurro Tronchetti Provera stimola Suning a fare un grande colpo, intervenendo ai microfoni di Gr Parlamento: “Mi auguro arrivi un grande colpo, un campione, perchè gli sport si basano sui campioni, quando si va allo stadio una giocata sofisticata di un campione cambia l’umore. Nainggolan? Spalletti ha detto delle cose, vediamo.” Tronchetti si fa portavoce di una idea comune: “Dovevamo essere noi a fare fuoco e fiamme, invece lo fa il Milan, non si capisce più niente, ma va bene per Milano.” Insomma, una stoccatina, nemmeno troppo velata, a fare presto, per una figura importante del mondo nerazzurro che già negli anni scorsi aveva avuto molto da ridire su Thohir, ma forse nei prossimi giorni ci saranno novità e tutto rientrerà.