Calcio estero

Premier League, continua il testa a testa tra Mancini e Ferguson

Le due squadre di Manchester continuano nella loro altalena di risultati incredibili e colpi di scena.

 

Autore: LUPO

Roberto Mancini

Pensate: Domenica lo United vinceva (in casa) con l’Everton 4-2 , ha poi preso un palo per il possibile 5-2 , per poi ritrovarsi negli ultimi 10 minuti  a subire  due gol e quindi un rocambolesco pareggio per 4-4.
Poche ore dopo il City ha agevolmente vinto in casa del fanalino di coda Wolverhampton, ora matematicamente retrocesso. E’ la terza vittoria consecutiva del City, tutte senza Balotelli ormai sempre piu’ sgradito dai cosiddetti compagni di squadra.

Da segnalare la sportivita’ dei tifosi  dei Wolves:
nonostante l’addio alla Premier hanno sostenuto la loro squadra per tutta la partita con cori ed applausi fino al fischio finale dimostrando grande e sincero attaccamento  ai loro colori. Forse sono venuti in Italia ad imparare come si supporta la propria squadra nei momenti difficili, o sono gemellati con i “tifosi” del Genoa…

Ora, a tre giornate dalla fine, il City e’ a tre punti dai “cugini” dello United (tre turni fa era a -8) e quindi tutte le attenzioni sono gia’ rivolte al big match del 30 Aprile tra City e United allo Eithad Sradium e cioe’ in casa del City.
Se vincesse il City si porterebbe a pari punti, ma significherebbe primato in classifica in virtu’della differenza reti a suo favore: sarebbe il titolo atteso da ben 44 anni (ma, attenzione il City deve ancora andare in trasferta contro un Newcastle che sta giocando veramente bene ed e’ in lotta per un posto in Champions League e poi avra’ in casa il QPR che lotta per non retrocedere!).

Insomma un campionato veramente elettrizzante ed avvincente sino alla fine:
giornali e televisioni sono gia’ in fermento per la grande sfida di lunedi’ 30. Sir Alex Ferguson ha detto in un’ intervista che “It is probably the most important derby game in my time” ed alla BBC  ha aggiunto che ” It’s a derby of amazing proportions” (di sorprendenti,sbalorditive proporzioni).
E Mancini? Intervistato a BBC Sport si e’ espresso in modo molto cauto dicendo che i Red Devils sono tuttora i favoriti soprattutto per la loro esperienza e per il fatto che nelle ultime due giornate avranno incontri facili. Addirittura intervistato dal Daily Star ha invitato a scommettere …sulla vittoria dei Red Devils (“Put your money on United”), mentre il portiere Joe Hart e’ stato meno diplomatico affemando durante l’intervista di essere determinato e pronto a vincere ( “We are excited, we are ready”).
Ed allora non ci resta che aspettare lunedi’ 30 Aprile. Arrivederci e che vinca
il migliore.

Tags: , ,