News

PF Juve-Inter, Mancini pensa a Podolski dal primo minuto

mancini,podolski.inter.stretta.mano.2015..356x237Neanche oggi Podolski si è potuto allenare alla Pinetina, mancano alcune carte burocratiche per formalizzare il suo passaggio all’Inter. Ma c’è ottimismo che possano arrivare domani mattina, allorquando il tedesco potrebbe così allenarsi coi compagni e venire convocato per la trasferta allo Juventus Stadium. Mancini non si limiterebbe a portarlo in panchina, ma starebbe pensando di schierarlo dal primo minuto. In questo periodo natalizio, infatti, Podolski si è allenato con l’Arsenal tutto il tempo (in Inghilterra come saprete non c’è sosta natalizia), mentre Palacio non è ancora al meglio, alle prese com’è con la caviglia in disordine. Questi sono quindi gli undici pronti a scendere in campo contro la Juve: Handanovic, D’ambrosio, Campagnaro, Ranocchia, Jesus, Hernanes, Medel, Kuzmanovic, Kovacic, Icardi e Podolski. Resta da vedere quale sarà la disposizione in campo: il quartetto difensivo potrebbe schierarsi con Ranocchia e Jesus al centro e D’ambrosio e Campagnaro ai lati, oppure con Ranocchia e Campagnaro al centro, D’Ambrosio a destra e Jesus terzino sinistro (soluzione provata in settimana). A centrocampo potrebbero schierarsi Medel e Kuzmanovic con Hernanes, Kovacic e Podolski alle spalle di Icardi, andando a formare un 4-2-3-1. Oppure seguendo le proprie caratteristiche Hernanes potrebbe abbassarsi sulla linea dei due mediani e Podolski andare ad affiancare Icardi, ne verrebbe un 4-3-1-2 da utilizare in corsa o dall’inizio. La terza opzione sarebbe l’albero di natale con Podolski e Kovacic alle spalle di Icardi. Vediamo le probabili formazioni:

4-2-3-1: Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Jesus, D’Ambrosio; Medel, Kuzmanovic; Hernanes, Kovacic, Podolski; Icardi.

4-3-1-2: Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Campagnaro, Jesus; Hernanes, Medel, Kuzmanovic; Kovacic; Podolski, Icardi.

4-3-2-1: Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Jesus, Campagnaro; Hernanes, Medel, Kuzmanovic; Kovacic, Podolski; Icardi.

Tags: , , , , , , , , ,