Thohir smentisce le voci su un suo addio

thohr moratti samp 2016Giornata calda per i colori nerazzurri, nel giorno del Cda e dell’incontro con il Milan per lo stadio, scoppia su tutti i giornali la voce che Thohir avrebbe deciso di vendere le sue quote, deluso dai risultati sportivi insoddisfacenti, ma sopratutto dai mancati introiti in questi primi due anni e mezzo. La società si è affrettata a smentire, ricordando che non solo Thohir non vuole vendere, ma non cerca nemmeno soci, bensì partners commerciali, in pratica sponsor, sopratutto in oriente. Ecco il comunicato ufficiale apparso questa mattina sul sito ufficiale:

“F.C. Internazionale nega categoricamente che il presidente e azionista di maggioranza Erick Thohir stia prendendo in considerazione l’ipotesi di cedere il suo 70% di quote del Club o parte di esso.

Come parte della strategia a medio-lungo termine, il Club ha chiesto a Goldman Sachs di vagliare la possibilità di identificare potenziali futuri partner commerciali in Asia. Questa è una cosa logica alla luce della enorme crescita di investimenti nello sport e nel calcio in particolare, in Asia e specificatamente in Cina.

Il Club continua nelle sue strategie commerciali e sportive. Allo stesso tempo sta lavorando a stretto contatto con la UEFA in merito al rispetto dei parametri del fair play finanziario. L’obiettivo resta il ritorno in Europa, per competere ai massimi livelli”.

 

5 thoughts on “Thohir smentisce le voci su un suo addio

  1. Francesco, ne sai sicuramente più te di me. Ci sono segnali strani… Può essere vista in modo diverso la “rimpatriata” di Moratti sabato sera, del tipo :”anche se Thohir vuole vendere, comunque ci sono ancora io!”. Anche i segnali che arrivano da Mancini non sono molto incoraggianti… comincia a parlare che sono tanti sei anni all’inter e ci sono sirene che lo vogliono in nazionale al posto di Conte prossimo allenatore del Chelsea.
    la smentita era d’obbligo, però mi sembra strano che la Gazzetta se ne esca in prima pagina in questo modo senza aver verificato la notizia. Dobbiamo preoccuparci?

  2. Non penso proprio che ci si debba preoccupare. Quante volte la gazzetta se n’è uscita con delle palle pazzesche,o meglio,notizie destabilizzanti per l’ambiente inter? E’ ora di finirla di sparlare. Guarda caso certe cose escono la settimana prima della partita con la Juve. Non si parla di un milan che ha quattro punti in meno, ha speso 100 mil sul mercato, deve pagare una bella penale per la farsa stadio e via discorrendo. Non si parla della Juve che l’altro giorno non ha quasi visto il pallone. Anzi, si scrive “grande juve”, grande carattere e grande cuore. Questa storia deve finire. Si crea ad arte una pressione pazzesca attorno alla squadra. Si ripete ancora una volta la storia della prostituzione intellettuale. E quello che mi stupisce è che nessuno dice niente, nessuno prende posizione in maniera netta contro tutto questo parlare a vanvera. Stiamo tutti a farci trasportare da queste palle al vento. Dall’inizio dell’anno non si contano le polemiche create ad arte. Si è partiti dalla mancanza di gioco, poi si è passati da mancini che si era messo la squadra contro,poi mancini che va in nazionale,poi mezza squadra deve essere venduta,poi siamo pieni di debiti,poi thoir è lontano,poi Moratti vuole vendere,poi è thoir che vuole vendere, poi i cardi è una caso,poi kondogbia è scarso ecc ecc Bastaaaaaaa!!! La stagione non è compromessa,tiriamo fuori le palle tutti e sosteniamo la squadra. Smettiamola di fare il gioco dei “nemici”! Anche chi scrive non è felice del rendimento dell’Inter ,però così non si aiuta di certo l’ambiente.

  3. Jeky sono perfettamente d’accordo con te! E aggiungo che la gazzetta fa cronaca sportiva….più di quello non credo che possa nemmeno fare perché ci vogliono certe competenze! Era l’estate del 2013 e leggendo un articolo della rosea mi si è gelato il sangue. Dicevano ,in breve,che Moratti e thohir si sarebbero visti per decidere gli asset societari….chiunque sappia qualcosa di diritto e bilancio non può che ridere o meglio piangere considerato quanto guadagnano certe persone! Qualcuno mi dica se ha incontrato mr Bee!!!!???? E comunque bolongbrooke ha detto dichiarato che il Milan erano due anni che fosse dietro al nuovo stadio per poi cambiare sempre idea….insomma li ha sbeffeggiati!

  4. Jeky in versione special one! Grande! Se la squadra avesse almeno la metà della tua grinta forse potremmo sperare in qualcosa!
    Il problema è che la squadra fa pena, Mancini è “mollo” (per dirla alla Malesani) e siamo quinti in classifica! Non c’è molto da stare allegri… purtroppo i bei tempi del “nun si parla della giuve che finirà la stagione con zeru tituli…” sono finiti!
    Se escono tutte queste notizie è perchè la società ha una debolezza intrinseca, e Mancini non è Mourinho e non può coprire tutte le falle!!

  5. In effetti tanto con Moratti quanto con thohir non capisco perché diamine non mettano un filtro tra allenatore e squadra e e società! E che parli…uno alla marotta o galliani! Speriamo sia gardini,davvero! Mou faceva tutto e questo era un merito. Ora comunque è meglio che parliamo poco e vinciamo qualche partita

Lascia un commento