Calciomercato

Scambio Pastore-Joao Mario, tutto ancora in alto mare

Il trequartista del Psg, Pastore.

Secondo il Corriere dello sport il viaggio di Sabatini in Cina ha aperto la strada ad un vero colpo anche nel mercato di gennaio. Il direttore ha aperto un varco e sta iniziando a convincere Suning ad operare nella propria sessione. Il suo pallino si chiama Pastore, trequartista del Psg, già in Italia al Palermo, ma senza entrate non si fa nulla. Qui entra in gioco Joao Mario, che potrebbe interessare i parigini. Ma parliamoci chiaro, il portoghese è costato 45 milioni, si può pensare di venderlo solo partendo da una base di 30 milioni. In realtà, tutto questo scambio è al momento una pura suggestione, un’idea intrigante, ma non ci risulta, infatti, ne’ che le due dirigenze si siano sedute ad un tavolo ne’ abbiano iniziato a parlare. Se così sarà avverrà solo nelle prossime settimane.