News

Mancini: “Commessi molti errori, Felipe arriva”

mancini perplessoAi microfoni di Mediaset premium Mancini per la prima volta è piuttosto critico con la squadra: “Il rischio all’inizio è stato grande, un gol subito cambia la partita. Con l’espulsione, poi, è stato più semplice. E’ ancora presto dire dove possiamo arrivare, stiamo migliorando ma errori ne commettiamo sempre. Quando non commetteremo più errori potremo dire di stare meglio. Dovevamo segnare prima per stare più tranquilli. Guarin segna sempre? Ha sempre calciato così, magari in passato si intestardiva di più a portare il pallone, ma con i suoi inserimenti da dietro è pericoloso”. In conferenza poi il tecnico ribadisce a Fcinternews che “Quando sbagli 7-8 passaggi come nel primo tempo non va bene. Dopo l’espulsione chiaramente la partita è stata più agevole, ma avrei preferito sfruttare prima le occasioni avute e chiuderla prima, ma comunque l’abbiamo controllata bene. La sorte a volte ti è amica a volte no, certo la squadra deve continuare a migliorare, siamo stati poco aggressivi in alcune occasioni”. Poi trova il tempo per scherzare: “I pizzini? Ho scritto solo un cambio di modulo anche se pensavo di scrivere ‘noi siamo quelli azzurri’ (ride, ndr) e ci è servito ad essere più propositivi, più larghi e dovevamo allargare il gioco. Oggi non siamo partiti bene è vero gli abbiamo lasciato spazio e arrivavamo fuori tempo”. Infine l’annuncio del nuovo acquisto: “Felipe? Sì lo tesseriamo domani e spero possa darci una mano. Tutte le squadre giocano bene a mente sgombra ma siamo l’Inter e per la storia non possiamo non avere pressioni, chi gioca qui sa che ci possono essere”.

Tags: , , ,