Pagelle

Le pagelle di Napoli-Inter 3-0

napoli-inter-3-0-bisHandanovic 5 Un po’ lento a distendersi sul primo gol, goffo in uscita sul terzo, rimedia in altre circostanze, a volte in qualche modo, ma pesano le sue responsabilità su due gol su tre.

D’ambrosio 5 Primo tempo da incubo, prova a reagire in apertura di ripresa con due palloni rubati, ma poi dorme sul terzo gol.

Ranocchia 5,5 Ben consigliato dal difensive coach Samuel si gioca la carta randellata al primo contrasto, ma Rizzoli non perdona e gli mostra un giallo severo che lo condiziona per tutta la gara. Copre male sul gol di Hamsik, ma per il resto è tra i meno responsabili della debacle, limitando i danni in alcune circostanze.

Miranda 5 Molto involuto, rimane a guardare ed è incomprensibilmente passivo.

Ansaldi 5 Prova modesta, non sembra avere le corde del trascinatore e si adegua alla prova della squadra.

Brozovic 5 Il confronto con Hamsik è imbarazzante, lo slovacco lo annichilisce mostrandogli cos’è un centrocampista totale, speriamo abbia preso nota.

Kondogbia 5 Per almeno i primi venti minuti si dimentica completamente di marcare Zielinski, totalmente spaesato, difende senza criterio e in fase di possesso si limita a portar palla o darla all’indietro.

Candreva 5 Cross sul difensore e tiri velleitari, poi Reina gli dice di no con una gran parata.

Banega 5 Concede ampi margini di manovra a Diawara, qualche buon passaggio e nulla più.

Perisic 5 Qualche buon dribbling, ma al tiro e nei passaggi non ne fa una giusta.

Icardi 5,5 Perde il confronto con Reina, apparendo meno rapido e meno letale del solito.

Eder 5,5 Crea solo confusione.

Joao Mario 5 Pressing a vuoto e imprecisioni, rischia di far peggio di Kondogbia.