Pagelle

Le pagelle di Lazio-Inter 2-0

kondogbia lazio 16Handanovic 6,5 Messo a sedere da Klose dopo pochi minuti, attento sulle conclusioni di Keita e Candreva, mezzo equivoco con Nagatomo nel secondo tempo e rigore oggettivamente imparabile.

D’ambrosio 5,5 Attacca poco, anche quando ci sono gli spazi, positive un paio di rimonte difensive, ma anche dietro concede molto a Keita.

Miranda 5 Irriconoscibile, nella ripresa si contano tre lisci, clamorosa poi la palla persa su Konko, l’arbitro lo grazia fischiando un fallo inesistente.

Murillo 5 Purtroppo questi interventi scriteriati e folli fanno parte del suo repertorio. Compromette una partita già non certo impeccabile.

Nagatomo 6 Partita ordinata, riesce a contenere Candreva senza troppi problemi.

Medel 5,5 Solita lotta, soliti palloni recuperati, ma anche palle perse e quando Lulic parte in velocità non lo tiene.

Kondogbia 7 Nel primo tempo è praticamente l’unico a scendere in campo, insieme a Nagatomo e Handanovic, gioca a tratti in maniera sontuosa, peccato per qualche forzatura. Cala nella ripresa.

Brozovic 5 Quando infilerà due partite di fila potremo parlare di grande giocatore.

Jovetic 5 E’ la grande delusione della stagione, solite giocatine, tocchi morbidi, estetismi inutili e non un passaggio decente a Icardi.

Perisic 5,5 Dopo aver dormito nel primo tempo come tanti, nella ripresa torna a puntare l’uomo e a giocare negli spazi, ma non trova lo specchio della porta.

Icardi 5,5 Non gli arriva un passaggio decente, ma nemmeno lui sembra in grandissima giornata.

Biabiany 5,5 Non impatta con la partita.

Eder 5,5 Entra in campo poco incisivo.

Palacio 5,5 Sua la palla persa che porta al rigore, perde quasi tutti i contrasti.