Partita

Prima amichevole senza reti per l’Inter

FC Internazionale Training Camp - Day Four

Prima uscita stagionale per l’Inter in quel di Brunico contro gli austriaci del Wattens. La gara si chiude sullo 0-0 con poche emozioni e tanti giocatori imballati dai grossi carichi di lavoro degli ultimi quattro giorni, troppo presto per esprimere qualsiasi giudizio. Mancini schiera D’ambrosio e Jesus come coppia centrale, a destra esordio per Ansaldi, a sinistra il giovane Miangue, a centrocampo tornano a far coppia Kondogbia e Gnoukouri, mentre Biabiany, Jovetic e Bessa supportano l’unica punta Icardi. Si comincia, spinge bene sulla destra Ansaldi, buoni spunti di Biabiany e Bessa, molto maturato dalla esperienza al Como, gli altri però appaiono ancora imballati, Icardi fallisce due grandi occasioni sotto porta, Jovetic e Kondogbia sono rallentati dai carichi di lavoro, bene D’ambrosio come centrale, da rivedere Miangue, un po’ in difficoltà nella fase difensiva, anche perchè Bessa fatica a rientrare. Il risultato non si sblocca, nella prima frazione l’unico portiere impegnato è Handanovic e nei cinque minuti finali il Wattens prova a colpire con una serie di contropiedi con molti giocatori nerazzurri che non hanno più fiato per rientrare. Nella ripresa Mancini cambia tutti gli undici, spazio a tanti Primavera, alle riserve e ai giocatori sul piede di partenza. Si mettono in luce Melo e Palacio (l’unico a strappare applausi), mentre Ranocchia colpisce una clamorosa traversa, ma la gara si chiude a reti bianche.