Pagelle

Le pagelle di Sparta Praga-Inter 3-1

Sparta Prague vs Inter MilanHandanovic 5,5 Può poco su tre tiri tutti più o meno ravvicinati e non fa miracoli.

D’ambrosio 5,5 Non si vede mai in attacco e partecipa al disastro difensivo, ma “salva” la prestazione con tre diagonali difensive.

Ranocchia 5 Da una sua palla persa il gol dell’1-0, commette molti errori ed è imbarazzante il modo con cui gli attaccanti praghesi lo mandano fuori tempo, ma è meno peggio di alcuni suoi compagni, lottando e commettendo qualche fallo che danno il segno di una presenza in campo, ma lo portano anche fuori dai giochi anzitempo.

Murillo 4 Persistono forti dubbi sulle reali qualità di questo difensore, che sembra in grado di intervenire solo quando deve rimontare in velocità, ma sbaglia tutti gli interventi “normali”.

Miangue 5 Difficile per un ’97 ripetere due brillanti prestazioni in tre giorni, naufraga nel disastro.

Melo 4 Ha la reattività di gatto Silvestro appena sveglio, impresentabile.

Candreva 5,5 Qualche cross lo mette, ma poca roba.

Gnoukouri 5 In bambola totale, vale il discorso di Miangue.

Banega 4,5 Preoccupante come soffra il pressing e i raddoppi di marcatura, si vede solo con un gran lancio.

Eder 4,5 Un’altra partita piena di equivoci.

Palacio 5,5 Spiace dirlo, ma sembra proprio al capolinea e il gol non basta.

Ansaldi 5,5 Ci mette un po’ di ritmo, ma i suoi cross non arrivano.

Perisic 5 Strappa solo un paio di gialli e nulla più.

Icardi 5,5 Il suo ingresso si fa sentire, ma non dà forza al suo colpo di testa e tenta un’improbabile tiro da 50 metri defilato.

Tags: