Pagelle

Le pagelle di Inter-Lazio 1-2

FC Internazionale v SS Lazio - TIM CupHandanovic 6 Anche stasera una cosa buona e una sbagliata, mura Anderson nel primo tempo a tu per tu, ma respinge male nella ripresa un colpo di testa, graziato da Parolo sul tap-in. Può poco sui gol.

D’ambrosio 5,5 Non replica l’ottima prestazione di sabato, buca nell’azione dello 0-1, meglio da laterale nella difesa a tre nel secondo tempo.

Murillo 6,5 L’unico che convince nella difesa di partenza, puntuale, in ottima condizione atletica, replica l’acrobazia vista col Bologna, questa volta in un intervento difensivo.

Miranda 5 Serata da incubo, tanti svarioni e interventi fuori tempo, esce anzi tempo dal campo per un espulsione severa, ma che conferma la serata no.

Ansaldi 5 Sempre in ritardo, appare fuori condizione e Pioli lo toglie appena possibile.

Kondogbia 6 Uno dei migliori nel primo tempo in tutte e due le due fasi, perde un po’ gli equilibri e le sicurezze nella ripresa. Un tiro sul palo e uno al terzo anello.

Brozovic 5,5 Ha il merito di segnare un gol da campione, d’intuizione intelligente di testa, ma è l’unica cosa positiva di una partita indisponente.

Candreva 5,5 Pochi inserimenti e lento a crossare, si sacrifica nel secondo tempo facendo tutta la fascia.

Banega 5,5 Lento a liberarsi del pallone, sistematicamente raddoppiato va in difficoltà. Prova ad abbassarsi andando a fare centrocampo, ma Pioli non gli dà il tempo lasciandolo negli spogliatoi.

Perisic 6,5 Impressionante la sua capacità di crossare da fermo, è lui a guidare gli assalti nerazzurri finali.

Palacio 5,5 Lasciato troppo solo, si muove continuamente a creare spazi, ma la squadra non lo segue, è quello che tocca meno palloni.

Icardi 6 Procura d’astuzia il secondo giallo di Radu e va vicino al gol di testa, non gli arrivano altri palloni.

Joao Mario 5,5 Perde la palla che porta al rigore e fatica a entrare nel vivo dell’azione.

Medel 6 Fondamentale nel ruolo di ultimo baluardo.