Calciomercato

Chi è Corentin Tolisso, Ausilio è sulle sue orme

Tolisso in una curiosa esultanza.

Ausilio è stato “beccato” a pranzo con i manager di Tolisso. Smentite di rito a parte, lo possiamo annoverare come uno dei tanti obbiettivi di questo calciomercato estivo. Ma chi è Corentin Tolisso? E’ un giocatore del Lione, classe ’94. E fin qui potevate arrivarci anche voi. Ho fatto però alcune ricerche in rete e sono emersi molti report interessanti: Tolisso è una mezz’ala molto versatile tendenzialmente difensiva, ma in grado di segnare parecchio con gli inserimenti o sui calci d’angolo, nonostante non sia altissimo (181), viaggia con una media nella Ligue One di un gol ogni sei partite e in nazionale Under 21 uno ogni tre. Ha esordito due mesi fa nella nazionale francese maggiore durante l’amichevole con la Spagna e da quattro anni è professionista, dopo tutta la trafila nelle giovanili dell’OL. Tolisso ha fatto anche il terzino, il centrocampista centrale e la mezza punta, ma come detto è principalmente un interno, un uomo da terzo passaggio, non appariscente, non illuminante, ma non butta mai via il pallone e non si attarda a portarlo, ma è rapido a trasmetterlo, bravo nei recuperi, ma sappiamo che la fase difensiva in Francia non è probante, ma vista la sua adattabilità potrebbe avere meno difficoltà di Kondogbia. Accostato anche al Napoli e alla Juventus, i siti delle due squadre lo hanno paragonato rispettivamente ad Allan e a Vidal, con le dovute differenze. Noi potremmo considerarlo l’anti-Brozovic, non virtuoso, ma affidabile e costante, dotato di fosforo come Gagliardini. Resta l’incognita travaso dal campionato francese e il fatto che in questi anni l’Inter ha trattato tanti giocatori lionesi senza portare mai nulla a casa.

Fonti: www.Napolicalciolive.com, Juventibus.com, Wikipedia, Vocidisport.it, Scoutnation.forumfree.it, Generazioneditalenti.forumfree.it.

Tags: