Pagelle

Le pagelle di Palermo-Inter 1-1

osvaldo palermo 2Handanovic 5,5 Sorpreso dal tiro di Vazquez, anche stasera soffre sui cross come a Kiev, d’istinto sul quasi autogol di Jesus.

Ranocchia 6 Nelle situazioni d’emergenza ci mette una pezza, come quando devia sulla traversa il tiro di Vazquez, ma è in forte imbarazzo in fase d’impostazione e quando difende alto, rimediando un giallo.

Vidic 4,5 Il leone ferito da un errore che capiterà ogni dieci anni, prova a reagire, a tratti torna quasi sui suoi standard, ma soffre la mobilità di Dybala per il resto della partita.

Jesus 6 Conferma il buon momento, ma anche lui soffre il pressing del Palermo, ma non avrebbe senso bocciarlo per il rischiato autogol (che sarebbe stata sfortuna) o per il giallo e il “rischiato” secondo giallo (giustamente non arrivato).

D’ambrosio 5,5 Ancora carico dal gol di Kiev inizia la partita dopo dieci secondi con una discesa grintosa fino al limite dell’area, dove viene steso. Poi praticamente più nulla, Lazaar e Feddal leggono i suoi inserimenti.

Guarin 6 Primo tempo molle, poi nella prima metà della ripresa va avanti a strappi e il Palermo fatica a contenerlo, manca la deviazione vincente sotto porta, ma negli ultimi venti minuti torna il Guarin che forza le giocate e da un suo pallone perso nasce la traversa del Palermo che poteva costare cara. Nel finale mette una gran palla per Osvaldo. Incostante, al limite dello scostante.

kovacic palermoMedel 6 Solita lotta in mezzo al campo, ma deve stare più calmo, sfiora la rissa con Rigoni e si becca un giallo.

Kovacic 6,5 Nella prima fase prende molti falli, poi trova la sua classica traiettoria in diagonale verso la lunetta seminando avversari, ottenuto l’uno-due con Osvaldo dà il pari alla squadra. Non sempre fa tutto giusto, ma rimane quello che dà più qualità, ma Mazzarri lo toglie.

Nagatomo 5 Cross lenti e telefonati, sorpreso dall’aggressività di Morganella, spostato a destra il risultato non cambia e prima Lazaar e poi Drapelà imperversano. Possibile che i suoi dirimpettai fanno sempre la figura dei fenomeni?

Osvaldo 6 Sorrentino gli toglie l’urlo del gol dalla gola, un assist anche oggi (con l’aiuto del difensore) e c’è nelle rare situazioni pericolose che crea l’Inter. Viene spesso incontro sulla trequarti, ma nella prima mezz’ora non vince un contrasto, poi manda al tiro Guarin, fornisce l’assist per Kovacic, un altro pallone messo in mezzo che Guarin non raccoglie sotto porta e il colpo di testa nel finale.

Icardi 5,5 Non vede quasi mai palla, ma anche oggi un gol lo aveva fatto, annullato per dubbio fuorigioco.

Dodò 5,5 Solo tanta corsa oggi.

Hernanes 4,5 Sempre più in crisi.

Palacio sv

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,