Pagelle

Le pagelle di Inter-Napoli 0-1

Handanovic 6,5 Migliore in campo, salva la porta con due uscite coraggiose nel primo tempo e con parate determinanti nella ripresa, incolpevole sul gol, anche se più volte graziato dall’imprecisione degli avanti avversari.

D’ambrosio 6 L’unico a non commettere errori clamorosi nella fase difensiva, anche se Insigne è a tratti incontenibile, ma spesso esce dalla sua zona di responsabilità. In avanti sostiene Candreva.

Medel 4 Spesso saltato, in ritardo, soffre l’uno contro uno e sbaglia i tempi degli interventi, è uno dei simboli di questo tracollo.

Murillo 5 Con l’arrivo di Pioli sembrava aver imparato a temporeggiare, è tornato il Murillo spericolato, ma almeno ci mette orgoglio.

Nagatomo 4 A dire il vero non tra i peggiori, paga l’errore da dilettante sul gol.

Gagliardini 4,5 Irriconoscibile, ha perso prontezza mentale e freschezza.

Brozovic 3 Il suo menefreghismo e la sua indisponenza sono insopportabili.

Candreva 6 Parte benissimo, tra i pochi brillanti, nella ripresa invece commette molti errori, ma è tra i pochi a cadere in piedi.

Joao Mario 5,5 Elegante, ma non ha le doti da trascinatore per giocare da 10.

Eder 5 Veloce nello scatto, ma lento a far la giocata.

Icardi 4,5 Primo tempo assente, senza reattività, nella ripresa ci mette orgoglio.

Perisic 3 Entra in campo deconcentrato e svagato, senza scuse.

Banega 6 L’unico ad avere visione di gioco, ma ha poco tempo.

Andreolli 6 Gioca pulito e ordinato nei pochi minuti a disposizione.