Le pagelle di Inter-Bologna 2-1

miranda 2Handanovic sv Non subisce tiri in porta fino al 90′, quando può poco sul tiro di Brienza. Più volte però sollecitato ad interventi e uscite di piedi dove non sempre dà molta confidenza.

D’ambrosio 6,5 Non si capisce perchè una parte del pubblico lo becchi sistematicamente dal primo minuto, lui ci mette del suo con un primo tempo pieno di errori e timidezze, ma nella ripresa, spostato a sinistra da Mancini, sfodera un gol, un assist e due salvataggi sulla linea.

Miranda 7,5 Interviene sempre risoluto e altissimo, in un paio di circostanze arriva praticamente nell’area avversaria, sbaglia una sola uscita in tutta la partita. Cartello NON vendesi da affiggere all’ingresso della Pinetina.

Jesus 6 Fa da spalla a Miranda, comunque non commette pasticci e sembra più concentrato del solito.

Nagatomo 7 Probabilmente la miglior partita da quando è all’Inter, nel primo tempo ruba palla almeno quattro volte e non si contano le volte che va sul fondo a crossare, ha un altro passo rispetto all’ex Mbaye che non lo tiene. Nella ripresa un suo recupero di cinquanta metri su Giaccherini suscita l’ovazione di San Siro.

Medel 7 Anche lui primo tempo di una cattiveria mostruosa, lo si vede anche andare in area a ricevere il cross, ma il suo tiro lo para.. Perisic. Non molla comunque anche nella ripresa. Unico neo le proteste eccessive che gli costano il giusto giallo.

Brozovic 7 Deve aver fatto un patto con Mancini, tu pressi e difendi come un matto e in fase di possesso sei libero di anarchicheggiare per tutto il fronte offensivo. La cosa funziona per larghi tratti, inevitabile un calo fisico nella ripresa dove perde lucidità, ma batte i due calci d’angolo vincenti.

Eder 6 Pericoloso due volte nei primi minuti, poi con il passare dei minuti si vede sempre meno.

Ljajic 6 Innamorato del pallone, sfortunato quando colpisce il palo, ma è il meno brillante ed efficace degli attaccanti.

Perisic 7 Non è stato straripante come nelle ultime partite, ma sblocca il risultato, corre fino alla fine e i suoi recuperi palla sono impressionanti.

Icardi sv Poteva essere la giornata della sfida Icardi-Destro, devono lasciare tutti e due dopo pochi minuti per infortunio. Entità ancora da verificare.

Kondogbia 6,5 Sporca una grande prestazione con un errore grossolano nel finale che costa il gol del Bologna, ma per il resto della partita è stato il miglior Kondogbia della stagione, macchina recupera palloni, ma anche funambolico con le sue giocate e la sua tecnica non ortodossa.

Palacio 6,5 Il suo ingresso in campo è ossigeno puro per la squadra, anche con qualche giocata di furbizia per guadagnare tempo.

Murillo sv

2 thoughts on “Le pagelle di Inter-Bologna 2-1

  1. Su Kondogbia purtroppo c’è tutto nella tua ultima frase… tecnica non ortodossa! Un giocatore che è stato pagato 40 milioni non può avere quei limiti nel posizionamento del corpo e nel controllo di palla! Va difeso ma fino ad un certo punto! L’errore nel finale è da matita rossa! Non si possono commettere certe ingenuità!
    Solito ritardo clamoroso nei cambi da parte di Mancini! E’ andata bene che comunque siamo riusciti a fare gol su palle inattive! Altrimenti sarebbe stata dura! Mancini ha il solito vizio di tenersi l’ultimo cambio per l’88esimo minuto, che a mio parere è una cosa senza senso!
    Non ho capito neanche il cambio di fascia Nagatomo-D’Ambrosio… se c’era una cosa che ha funzionato benissimo nel primo tempo era il binario Nagatomo-Perisic. Il secondo tempo ha voluto cambiare e fino al 70esimo non siamo riusciti a combinare niente! Però abbiamo vinto e passa tutto in cavalleria!
    Mi rimane un sospetto che Palacio non sia stato avvisato in maniera energica di evitare ammonizioni stupide perchè diffidato… Si è fatto ammonire troppo facilmente, quasi che non sapesse di essere diffidato! Se fosse così, sarebbe stata una grave mancanza dell’allenatore e di tutto lo staff! Palacio poteva essere fondamentale contro la Roma!
    La squadra comunque ci crede ancora e questo è un buon segno! Adesso dobbiamo andare a Roma e giocare la partita come se fosse una finale! Con giudizio, ma dobbiamo provare a vincerla, o dentro o fuori! Dobbiamo dare tutto!

  2. Peccato davvero perché kondo sta giocando bene,secondo me verrà fuori! Mancini non si capisce perché aspetti a fare i cambi,non capisco! Pero time kondo è stato pagato 31 in tre anni più 6 di bonus in base ai piazzamenti dei prossimi anni….non 40!!! Per il terzo posto….lottiamo tenendo presente che all’inizio dell’anno eravamo ben dietro le prime 3. Proviamoci!

Lascia un commento