Mondo Inter

La Domenica sempre in 55000

Questa volta non a mezzogiorno, ma alle 15, ma insomma, il risultato non cambia. Non parliamo del risultato in campo, quello non lo possiamo prevedere, ma di quello sugli spalti. Quello si può prevedere: Sono già più di 50000 i biglietti staccati, tra abbonati e paganti, per Inter-Genoa di domenica, a cui bisogna aggiungere i tanti genoani che arriveranno. Certa dunque la presenza di almeno 55mila spettatori, pronti a incitare la squadra, con la società che promette di allestire una nuova coreografia, simile a quella già vista contro la Spal, che ha coinvolto il primo anello e parte del secondo. Intanto è già esaurito il primo anello verde, rimangono pochi biglietti negli altri settori, e nel frattempo siamo arrivati agli ultimi giorni per abbonarsi, ma su questo versante non ci sono dati ufficiali, però si registrerebbe un incremento di circa cinquemila tessere rispetto all’anno scorso, con oltre 30mila abbonati. E’ perciò derby con il Milan per avere la palma di squadra con il numero più alto di tifosi sempre presenti allo stadio, staccando nettamente le altre, perchè anche i rossoneri sono poco sopra le 30mila unità. E a proposito di derby, è ormai praticamente tutto esaurito per la stracittadina del 15 ottobre, rimangono pochi posti in tribuna d’onore a 450 euro e nei box, ma eventualmente si può trovare posto abbonandosi. Una fiducia da non tradire, facendo di San Siro la nostra fortezza. Tornando a domenica, è ormai consueta l’iniziativa per gli under 18, che accompagnati da un adulto possono comprare un biglietto a 20 euro al secondo rosso e al secondo arancio. Quest’anno invece non si è ancora vista l’iniziativa per gli universitari e se ne attendono di nuove per portare ancora più gente allo stadio. Detto fatto, notizia dell’ultim’ora, per Inter-Sampdoria del 24 ottobre tornano i biglietti a 10 euro al secondo anello blu per gli studenti universitari,  ma anche biglietti scontati per tutti quelli che acquisteranno online il secondo rosso e arancio.