Vox Populi

Inter-Fiorentina 4-2, il vox populi

curva-nord-derby-16Un ottimo approccio alla partita, tre fantastici gol in venti minuti fanno pensare all’antico detto popolare, l’occhio del padrone ingrassa il cavallo. Stasera sono infatti in tribuna tutti i capoccia, cinesi e indonesiani, che forse si sono fatti sentire nel pomeriggio ed ecco i risultati. Signori, l’Inter non segnava 3 gol nei primi 19 minuti di una gara di Serie A dal gennaio 1990: 2 Matthäus e Klismann contro il Bologna! Poi viene da pensare se la squadra riesce a giocare così fino alla fine, addirittura per tutto il campionato, ma poi ricompare l’Inter che fatica a gestire la gara con la temuta fragilità emotiva, nonostante i viola in dieci. Ma stavolta ce la facciamo, vittoria secca e tanto morale, pronti per il Napoli. Tifosi comunque contenti e fiduciosi, tendenti a vedere le cose positive. Dei veri tifosi di una pazza Inter, pronti a consigliare come risolvere i problemi. Qui in sintesi i commenti raccolti da gazzetta.it + goal.com + Eurosport.com + sportmediaset.com.

 

” L’ENNESIMA DIMOSTRAZIONE CHE È SOLO UN PROBLEMA DI MENTALITÀ E CONCENTRAZIONE QUELLO DELL’INTER PERCHÉ LA SQUADRA FORTE C’È.
SPIACE PERCHÉ OGGI POTEVAMO DARE MINUTI A GABIGOL E INVECE ABBIAMO DOVUTO SOFFRIRE FINO ALLA FINE

ANCHE OGGI DOPO UN PRIMO TEMPO FANTASTICO CI SIAMO COMPLICATI LA VITA CON ERRORI IN DIFESA E GOL DIVORATI SOTTO PORTA.
PAZZA INTER AMALA COME AL SOLITO!

Pioli ha forse capito che l’Inter è squadra più adatta al calcio diretto che a un possesso palla sterile ed esasperato che accentua l’indecisione di diversi elementi della squadra.

L’Inter non è guarita (anzi), ma Pioli per ora sembra aver almeno trovato la strada. Stasera comunque si sono viste due squadre “da oratorio” a livello difensivo: spazi enormi, ogni azione d’attacco era pericolosa, e portieri non proprio perfetti.

L’Inter per me ha un’ottimo potenziale a livello di rosa, ma fino a quando non si mette a posto la fase difensiva e la mentalità non andremo lontano.

Forza Inter! tra poco non avremo più queste sbandate nel secondo tempo e saremo fortissimi.

Sono più che convinto che se l’Inter smetterà di suicidarsi ha la qualità per arrivare davanti, e nemmeno di poco, al tanto decantato Milan, che, al contrario, di qualità ne ha pochissima.

Per “fortuna” almeno sono arrivati i tre punti, ma in futuro serve lavorare sulla psicologia dei giocatori, comunque il potenziale c’è.

Primo tempo buono, secondo tempo una sofferenza. Questi non riescono a stare concentrati e correre per 90 minuti.Prendere un contropiede sul 3-1 in 11 contro10 in casa è veramente da Inter. “