Mondo Inter

E se Mancini semplicemente volesse il rinnovo?

mancini thohirCircolano due versioni sulla conferenza stampa di Mancini di venerdì scorso, nella quale ha pronunciato il suo celebre, “se non sono tutti contenti stracciamo il contratto”. La prima è quella alla Tuttosport, dove un Roberto Mancini ai totali ferri corti con la società avrebbe lanciato un ultimatum di fuoco tradotto in un “o mi comprate Tourè, Messi, Cristiano Ronaldo e Rita Pavone o me ne vado” e – secondo il giornale torinese e altri – faceva pure sul serio. L’altra versione invece si legge su diversi siti internet ed è di segno totalmente e estremamente opposto: in realtà – secondo questi siti più vicini alla società nerazzurra – non è successo nulla, Mancini non voleva dire niente, vige la più totale unità d’intenti, l’amore più disinteressato e incondizionato, oltre alla casta santità di Ausilio, tra il Mancio e le varie componenti della società nerazzurra. (Continua sotto)

Tutte e due le versioni appaiono in un modo o nell’altro troppo propagandistiche, non è il caso di dirlo, o in un senso allarmistico e sensazionalistico la prima, o in un senso da propaganda del ministero della Verità orwelliana la seconda. Ma il fatto è che sicuramente Mancini ha lanciato un messaggio a Thohir e alla società, questo è evidente, ma questo non vuol dire che era un ultimatum, ne’ mai ha realmente avuto intenzione di lasciare l’Inter e dimettersi. La realtà a volte è semplice, il tecnico jesino chiede fiducia, ma magari una fiducia toccabile con mano, tradotto: un rinnovo del contratto, perchè non si è mai visto un allenatore contento di iniziare la stagione in scadenza. Poi sicuramente qualche rinforzo, di certo il suo pupillo Yaya Tourè, difeso a spada tratta anche nella conferenza “incriminata”, ma niente di faraonico, anche perchè – ricordiamolo ancora una volta – Mancini non ha mai fatto spendere cifre folli all’Inter, anzi, il mercato del 2015 si era chiuso in pareggio, senza spendere un euro e probabilmente così sarà anche quest’anno. Allora le rassicurazioni da Thohir sono sicuramente arrivate e ora si va avanti tutti più tranquilli, anche perchè le conferenze stampa per questa stagione sono pure finite!