Mondo Inter

Derby, i tifosi protestano per i prezzi folli

La società pubblica online i prezzi per il prossimo derby del 15 ottobre e riceve centinaia di messaggi di protesta, per capire il perchè basta guardare i dati. Per un terzo anello 50 euro (!!!), per un secondo anello 100 euro (!!!), meglio non dire cosa costa il primo anello, in curva 60 euro, pura follia e scoppia la rivolta online, ma c’è chi fa notare che sono prezzi normali in Inghilterra, ma ad altri è facile rispondere che la serie A non è la Premier League e che questa è una squadra reduce da un settimo posto. C’è chi si fa ironico, “i prezzi sono inversamente proporzionali al mercato?”. Insomma, gli interisti fedelissimi e c’è chi pensa disposti a tutto, anche i prezzi per le partite di bassa fascia sono aumentati, basta guardare quelli per Inter-S.P.A.L. del 10 settembre. Aggiungiamo che San Siro ha sempre il suo fascino, ma non ha servizi, non ci sono bar, ristoranti, negozi, parcheggi adeguati, ‘ca nisciuno è fesso, direbbero a Milano.