News

De Boer: “Tifosi, pazienza”

de boer primo piano

“Abbiamo controllato totalmente il gioco, sicuramente possiamo giocare molto meglio. Se giocheremo come credo e voglio io, credo che vinceremo molto e miglioreremo ogni settimana”. Fotografa così la partita intervistato da Sky Frank De Boer. Poi si rivolge direttamente ai tifosi, facendo questo appello: “Ai tifosi dico di avere pazienza, so che l’Inter è un grande club e non c’è grande pazienza, anche io vorrei i risultati immediatamente, capisco che è difficile. Ma miglioreremo ogni settimana, un punto in due partite non è sufficiente per un grande club come l’Inter e chiedo loro di sostenerci sempre, anche quando il risultato manca”. Poi ai microfoni di Mediaset ribadisce: “Abbiamo giocato molto meglio rispetto alla scorsa settimana, siamo molto delusi dal risultato, avremmo potuto vincere questa partita 4-1 per come abbiamo giocato nella seconda parte. Partiamo da molto lontano, abbiamo già cambiato alcuni piccoli dettagli e sono molto fiducioso per le prossime partite. Siamo stati un po’ sfortunati, hanno segnato al primo tiro in porta, la mia squadra ha creato molto. Candreva? Certo che poteva partire dall’inizio, ma ho molti esterni. Ha fatto molto bene e si è visto che voleva fare la differenza da subito. Eder? Sta meglio fisicamente rispetto a Candreva, non tutti i giocatori sono al 100%. Lui può giocare su entrambi i lati. I giocatori hanno lottato, sono contento delle energie che stanno mettendo nella partita. Terzo cambio? Stavamo giocando bene, non c’era bisogno di cambiare ulteriormente”.