Calciomercato

Boateng uno dei difensori più forti, ma problema infortuni

La filosofia del non si compra tanto per comprare, tanto cara ad Ausilio, ha portato a non fare acquisti nel reparto centrale della difesa. Ora, se non ci saranno Skriniar e Miranda, sarà dato spazio a D’ambrosio e Ranocchia. Ma l’Inter sa che deve arrivare un centrale importante e sembra averlo già individuato: si tratta di Jerome Boateng, uno dei più forti difensori del mondo, in forza al Bayern Monaco. C’è però un problema, il giocatore è martoriato dagli infortuni dal gennaio 2016. Una lacerazione tendinea lo ha bloccato per tre mesi, rientrato, in estate ci è ricaduto, fuori altri due mesi. Ma non è finita, prima problemi al ginocchio, poi un problema muscolare, poi un problema alla spalla condizionano la fine dell’anno, ma il 2017 inizia con l’acutizzarsi del problema alla spalla che lo tiene fuori altri tre mesi. Quando tutto sembrava risolto, l’incubo ritorna con nuovi problemi alla coscia che lo costringono a dare forfait per quattro mesi, è tornato a disposizione di Ancelotti tre giorni fa.