News

Spalletti prova il 3-5-1-1

Curva Nord Inter-Crotone (Foto calciointer.net)

Da mesi Spalletti pensa al cambio di modulo. Il passaggio della difesa a tre è un’idea sviluppata dal tecnico ancora quando in rosa c’erano solo tre centrali, prima dell’arrivo di Lisandro Lopez. D’altronde sempre da mesi gran parte della tifoserìa gli chiede di abbandonare il 4-2-3-1, ma non dobbiamo pensare che Spalletti sia stupido, forse emotivamente instabile, sicuramente litigioso, ma lui stesso sapeva da tempo che questo 4-2-3-1 non funzionava. Allora perchè non cambiarlo? Ha dapprima chiesto a Santon e D’ambrosio di adattarsi nel ruolo della difesa a tre, ma almeno Santon non era convinto e forse anche D’Ambrosio, ma sopratutto non ha mai avuto il coraggio di panchinare Perisic e Candreva. Ora l’idea potrebbe essere quella di un 3-5-1-1, non 3-4-1-2 come molti giornali hanno riportato, il tecnico infatti esclude di giocare a due punte. La nuova Inter potrebbe giocare così:

Handanovic; Skriniar, Lisandro Lopez, Miranda; Cancelo (Candreva), Vecino, Gagliardini, Valero, Perisic (D’Ambrosio); Rafinha; Icardi.