News

Moratti: “Sembrava un allenamento” De Boer: “In futuro festeggeremo insieme”

Soccer: Europa League; Inter-Hapoel Beer Sheva

Tra i tanti commenti post Inter-Beersheva, non poteva mancare quello di Massimo Moratti: “De Boer ha il calcio addosso, per ora è ingiudicabile. È finito in una pentola bollente ed è difficile non scottarsi”. L’ex presidente poi ha parlato anche dei giocatori: “Una sconfitta non da poco, sembrava che i giocatori si stessero allenando. Un allenamento serio ma comunque un allenamento”. Una dichiarazione che è parsa una critica ai giocatori, ma che l’allenatore ha interpretato come un attacco nei suoi confronti, rispondendo così in sala conferenze: “Voglio fare l’esempio del mio amico Van Bronckhorst, che al Feyenoord aveva perso 7-8 partite – sia chiaro non ne voglio perdere così tante (ride ndr) – una parte del club voleva licenziarlo, ma chi ha poteri decisionali lo ha tenuto e ora hanno battuto il Manchester United e chi voleva eliminarlo ora danza e festeggia con lui, questo è il calcio.”