News

Icardi: “Obiettivo restare qui 20 anni”

icardi-chiellini-2016Mauro Icardi ha rinnovato con l’Inter e oggi pomeriggio ha presenziato ad un evento in suo onore all’Inter Store, firmando autografi e parlando con i giornalisti presenti. Ecco le sue parole:

“E’ importante essere capitano. L’ho sempre detto da quando sono arrivato a Milano che essere qui è un onore. Sono contentissimo di aver rinnovato e di restare qua a lungo. Obiettivi? Diventare capocannoniere, mentre per l’Inter l’obiettivo è la Champions.” Queste le prime parole di Icardi subito dopo il rinnovo che lo legherà all’Inter fino al 2021. “Mai pensato di lasciare l’Inter, – prosegue – chi è stato in America con noi ha visto che ero tranquillo, mi allenavo al massimo. Sono riuscito a fare bene in questo inizio e speriamo di continuare così e che la squadra vinca. Diventare il Totti dell’Inter? Qui in Italia ci sono esempi come Totti, Zanetti e Maldini. Io sono giovane, non posso promettere di restare 20 anni, ma sarà un obiettivo.” Icardi ha anche parlato di De Boer: “Il rapporto con il mister è molto buono, abbiamo parlato tanto su come migliorare la squadra. E’ il punto di partenza per provare a costruire una grande squadra. Penso che sia un grande allenatore, si è visto nel modo di giocare, che abbiamo cambiato. Ci fa fare cose che ci aiuteranno a diventare grandi. Il mister ha una filosofia di gioco che ci sta trasmettendo. Abbiamo giocatori di grande qualità, dobbiamo solo mettere tutto in campo, allenarci e faremo grandi cose”.