Calciomercato

Aspettaci Dzeko

Andreolli, Campagnaro, Icardi, Dzeko. Questi sono i quattro vociferati rinforzi per l’Inter alla riapertura del mercato a giugno. Molto fattibile per Andreolli e Campagnaro, tutti e due in scadenza di contratto rispettivamente con Chievo e Napoli,  molto difficile invece per i due attaccanti. Andreolli quando iniziò la carriera nell’Inter fu addirittura paragonato a Facchetti, cose che si dicono avventatamente, comunque sarebbe un bel ritorno alla casa madre. Molto più complicato l’arrivo a Icardi e Dzeko. L’italo-argentino viene accostato all’Inter più per l’affinità argentina con i colori nerazzurri che altro, visto che il suo procuratore ha avuto modo dire a calciomercato.it “Interesse Juve e Inter? Onestamente sono a conoscenza solo dell’offerta del Napoli. Il resto sono solo rumors, indiscrezioni giornalistiche.” Quel Napoli che ci ha già soffiato Cavani e il difensore del Porto Rolando. Ancora più dura per Dzeko, il Manchester City lo prese per 35 milioni, mentre il suo ingaggio è di 6,5 milioni di euro. Difficile che il City lo ceda a meno di 20-25 e che il giocatore scenda sotto i 5 milioni a stagione. La mancata qualificazione alla Champions renderebbe da difficile a impossibile l’arrivo dell’attaccante bosniaco e l’Inter nella migliore delle ipotesi si qualificherà ai preliminari, rimanendo incerta fino a fine agosto. E Dzeko che fa, aspetterebbe?

Tags: ,