PF Inter-Sampdoria, è successo di tutto

tram duomoArriviamo finalmente al calcio giocato, ma nell’ultima settimana è successo di tutto. Moratti si è dimesso, o forse è successo solo quello. Già perchè il resto è stato vetrina per personaggi da avanspettacolo, e se Ferrero non può farti arrabbiare con quella faccia (facciamoci una risata), abbiamo invece scoperto l’esistenza di una che si chiama Christillin, al quale invece una bella querela non farebbe male, intanto credo che di lei me ne dimenticherò tra due giorni. Ad Agnelli è stato già risposto, la vera notizia, oltre alle dimissioni di Moratti, è che Mazzarri non è più così tanto sicuro della sua permanenza sulla panchina dell’Inter. Thohir non avrà detto “vediamo nelle prossime due partite”, ma comunque ha detto “vediamo nelle prossime partite”. Sa di fiducia a tempo. E stasera arriva Mihajlovic a Milano con la sua Sampdoria terza in classifica, proprio lui potrebbe essere il prossimo allenatore dell’Inter. Dalla Pinetina arriva un’altra tegola, Campagnaro lascia il ritiro per un affaticamento muscolare al polpaccio sinistro, mentre nessuno degli infortunati recupera.

Ecco le probabili formazioni in campo stasera alle 20.45

INTER 3-5-2: Handanovic; Ranocchia, Vidic, Jesus; Obi, Hernanes, Medel, Kovacic, Dodò; Palacio, Icardi.

Indisp. Campagnaro, D’Ambrosio, Nagatomo, Jonathan, Guarin, M’Vila, Osvaldo.

SAMPDORIA 4-3-3: Romero; Cacciatore, Romagnoli, Gastaldello, De Silvestri; Obiang, Palombo, Soriano; Eder, Okaka, Gabbiadini.

Indisp. Viviano, Krsticic, De Vitis.

 

 

15 thoughts on “PF Inter-Sampdoria, è successo di tutto

  1. Non riesco a capire perchè ogni tanto viene sempre fuori la notizia che ET non può esonerare Piangiarri per via del suo stipendio. Non mi sembra che il magnate indonesiano ci metterà tanto a capire che Stefano Vecchi della primavera è più bravo del piangina e a quel punto non ci sarà più nessuno che potrà salvarlo. Verrà esonerato, e se Thohir non vuole spendere altri soldi per un allenatore di livello, metterà in panchina Vecchi, tanto peggio di Mazzarri non può fare…
    A proposito, si parla tanto di progetto…in un progetto di una società di livello, per valorizzare il settore giovanile prima squadra e primavera dovrebbero giocare con lo stesso modulo per agevolare l’ingresso dei giovani in prima squadra.
    Invece nell’inter la prima squadra gioca col noiosissimo e scolastico 5-3-2 (5-3-1-1), mentre la primavera gioca con un moderno 4-3-3 (per questo sono comunque favorevole a Vecchi).
    Stranezze di questa nuova società che ogni giorno che passa, sembra sempre più allo sbando!!

  2. Io vorrei sapere perche negli ultimi tre anni i media hanno accostato Mihajlović all’Inter un milione di volte, senza che nulla sia andato in porto (quindi erano tutte balle) , mentre il nome di qualcun altro mai… che ne so, tipo Garcia ad esempio.. secondo voi è un caso che il nome di Mihajlović sia così onnipresente ? qui c’è dietro qualcosa.. scambio di favori tra il suo entourage e i media… raccomandazioni.. cose del genere.. perche non è possibile essere cosi acerbi e cosi considerati, specie per una panchina come quella dell’inter., che è una delle più difficili del pianeta terra..

    1. Fra, io solo che quest’anno Mihajlovic alla Samp sta facendo un mezzo miracolo… oltre a far giocare bene la squadra, ha resuscitato diversi giocatori che si erano persi (Okaka, Eder, Palombo). E’ un allenatore di grande personalità (non c’è confronto con Piangiarri), a me non dispiacerebbe vederlo all’inter anche se preferirei un allenatore con un maggior curriculum (l’ideale sarebbe Simeone)

        1. cmq non viene fatto il nome di Mihajlović da tre anni perché è bravo.. altrimenti lo avrebbero accostato anche al Monaco, al Manchester United … allo Shalke 04 che ha preso Di Matteo.. i giornali gli stanno palesemente facendo un favore..

  3. Fra, vediamo stasera come si comporta Sinisa e come gioca la sua Samp, domani potremo dire qualcosa in più! Comunque se dovesse battere l’inter metterebbe in guai molto grossi il piangina… dovesse essere esonerato domani (cosa che mi auguro) “per colpa” di Mihajlovic sarebbe un enorme punto a favore del tecnico serbo!

  4. un allenatore capisci che e bravo solo quando è continuo.. Guarda qui, la carriera diMihajlović..
    – va al Bologna il 3 novembre 2008 esonerato ad aprile…
    -l’8 dicembre 2009 è al Catania, a maggio già se ne va…
    – 3 giugno 2010 e alla fiorentina, viene esonerato all’inizio della sua seconda successva,, cioè ne fa una..
    – il 12 maggio 2012 nazionale serba, ci resta appena un anno e via..
    ..
    La domanda che cinesi dovrebbe fare non e se Mihajlović è bravo o meno.. no… la domanda dovrebbe essere questa: ma Mihajlović durerà almeno due stagioni alla Samp?????????

  5. Quel curriculum non significa niente… Mazzarri non è stato mai esonerato, eppure è un allenatore scarso!! Simeone in Argentina cambiava squadra ogni 6 mesi e anche a Catania, è arrivato a gennaio e se ne è andato a giugno. Devi far vedere sul campo quello che sai fare e Sinisa fino ad ora sta dimostrando di saper fare molto bene il suo lavoro

    1. secondo me in questo caso è una querelle inutile… se COME SPERO saltasse Mazzarri (SECONDO ME SI DECIDERA’ ENTRO LE PROSSSIME 2 SETTIMANE, in quanto Thohir ha parlato di fine novembre come periodo per tirare le prime somme e iniziare a valutare le operazioni di mercato a gennaio) Sinisa può averci dato una mano, ma non può essere lui il sostituto in quanto impegnato. Se Mazzarri arriva a fine anno allora anche il serbo continuasse così potrà essere tra i papabili.. (anche se non il mio preferito ).
      Personalmente in questo momento pur di togliere Mazzarri mi andrebbe bene tutto, ma preferirei un nome forte che condivida il progetto, ammesso che ci sia…(THOHIR ha detto nella stessa intervista che “L’INTER DEVE AVERE IL MIGLIORE ALLENATORE).!
      Mentre con un traghettatore si rischierebbe di perdere altri 6 mesi..

  6. ma infatti Simeone la sua reputazione se l’è appena fatta.. all’Atletico, dopo aver ottenuto risultati ed essere stato continuo,, prima non era considerato un grande.. giustamente.. per quanto riguarda mazzarri fuori dall’Italia sanno chi è? boh..

  7. io ho sentito dire che Simeone in argentina praticava un calcio orrendo e super difensivista.. puntava tutto sulle “palle”.. esonerato perché il suo calcio era bruttissimo.. alla televisione svizzera ne avevano parlato.. .. solo questi tre anni di atletico lo hanno elevato a grande allenatore..

Lascia un commento