News / Partita

PF Inter-Sampdoria, è successo di tutto

tram duomoArriviamo finalmente al calcio giocato, ma nell’ultima settimana è successo di tutto. Moratti si è dimesso, o forse è successo solo quello. Già perchè il resto è stato vetrina per personaggi da avanspettacolo, e se Ferrero non può farti arrabbiare con quella faccia (facciamoci una risata), abbiamo invece scoperto l’esistenza di una che si chiama Christillin, al quale invece una bella querela non farebbe male, intanto credo che di lei me ne dimenticherò tra due giorni. Ad Agnelli è stato già risposto, la vera notizia, oltre alle dimissioni di Moratti, è che Mazzarri non è più così tanto sicuro della sua permanenza sulla panchina dell’Inter. Thohir non avrà detto “vediamo nelle prossime due partite”, ma comunque ha detto “vediamo nelle prossime partite”. Sa di fiducia a tempo. E stasera arriva Mihajlovic a Milano con la sua Sampdoria terza in classifica, proprio lui potrebbe essere il prossimo allenatore dell’Inter. Dalla Pinetina arriva un’altra tegola, Campagnaro lascia il ritiro per un affaticamento muscolare al polpaccio sinistro, mentre nessuno degli infortunati recupera.

Ecco le probabili formazioni in campo stasera alle 20.45

INTER 3-5-2: Handanovic; Ranocchia, Vidic, Jesus; Obi, Hernanes, Medel, Kovacic, Dodò; Palacio, Icardi.

Indisp. Campagnaro, D’Ambrosio, Nagatomo, Jonathan, Guarin, M’Vila, Osvaldo.

SAMPDORIA 4-3-3: Romero; Cacciatore, Romagnoli, Gastaldello, De Silvestri; Obiang, Palombo, Soriano; Eder, Okaka, Gabbiadini.

Indisp. Viviano, Krsticic, De Vitis.

 

 

Tags: , , , , , , , , , , ,