Lettere a CalcioInter

Lettere a CalcioInter, un pensiero controcorrente

Torna a scriverci Amedeo, interista di vecchia data, che ci esprime tutte le sue perplessità e tutta la sua allergìa ai facili ottimismi, ecco la sua lettera (scriveteci sempre all’indirizzo Francesco@calciointer.net):

Cari amici di CalcioInter,

torno a scrivervi dopo Inter-Roma di qualche tempo fa. Una partita molto sentita per me, perchè ho vissuto nella capitale negli anni ’60, anni felici e spensierati. Vi seguo sempre, ma devo confessarvi che non sono così convinto di questo nuovo corso cinese. Sento nomi come Pochettino, uno da zona retrocessione, poi Spalletti, l’ambiente romano lo conosco molto bene, non so se ha i mezzi per gestire l’Inter. Vorrei il Cholo sulla panchina dell’Inter, ma non capisco perchè non viene e non la fa finita? Non si fida dei cinesi? E poi i nomi che si fanno, a parte Nainggolan non c’è il grosso nome, il grande campione. Speriamo bene.

Amedeo, interista da sempre