La condizione fisica e il tormentone su Kovacic

stjarnan esultanza 2Dalla tournè americana era emersa una squadra solida, forte in difesa, cattiva. Le ultime due amichevoli e la partita di ieri hanno mostrato l’altro volto della medaglia: Il gran numero di giocatori dalla struttura fisica imponente fa sì che ci voglia tempo per raggiungere la forma fisica, la difesa non è ancora ben sincronizzata, anche ieri contro i dilettanti dello Stjarnan si sono concesse tre-quattro situazioni pericolose negli ultimi venti minuti, cioè nell’unico lasso di tempo in cui gli islandesi hanno provato ad attaccare. Al momento gli unici giocatori in forma già campionato sono Dodò e Jesus. Giocatori come Ranocchia, Vidic, M’vila e Icardi sono penalizzati dal fisico, ma anche Jonathan stranamente è lontanissimo dalla miglior condizione fisica e molto imballato. Poi ci sono i nazionali arrivati dopo: ancora in ritardo Hernanes, nemmeno schierabili Palacio, Campagnaro, Alvarez, mentre Kovacic è sulla buona strada, anche se è partito il tormentone sul perchè non tira mai da fuori, che sembra essere un peccato gravissimo e che la dice lunga sul provincialismo del nostro calcio e di come molti commentatori siano imbeccati da Mazzarri. La partita di ieri è stata anche un assaggio di come ci affronteranno più della metà delle squadre di serie A, con 10 giocatori in difesa e chè che ne dicano gli espertoni e i professoroni, il calcio è un gioco semplice e quando hai una squadra che si difende con due linee compatte da quattro, l’unica cosa da fare è schierare due punte d’area e due esterni alti, mentre è assurdo schierarsi con una punta sola, come ha fatto Mazzarri ieri, ma questo lo hanno capito tutti, tranne gli esperti di calcio.

1 thought on “La condizione fisica e il tormentone su Kovacic

  1. Dalla partita di ieri dell’inter non si può trarre nessun tipo di indicazione vista la pochezza degli avversari. Per quanto riguarda Kovacic e il tiro da fuori sono d’accordo con te. Anche Iniesta non possiede questo fondamentale (i suoi tiri da fuori area sono delle mozzarelle) ma è comunque considerato giustamente uno fra i più forti centrocampisti d’Europa.

Lascia un commento