News

Eder si presenta, la probabile formazione per Milan-Inter

eder interista duomoSarà effetto Eder? Domenica sera nel derby della Madonnina quasi certamente giocherà il neoacquisto nerazzurro, che oggi alla Pinetina si è presentato come attaccante-squadra, “alla Callejon”, che al gol preferisce una giocata per la squadra e il “sacrificio”, rispondendo a chi gli faceva notare che l’Inter finora ha messo a segno 26 gol in tutto e lui 12. E’stato fatto un paragone ardito con Snejder, che arrivò all’Inter e 24 ore giocò un grande derby. Altri tempi. A chi gli chiedeva se c’era stato il solito lavoro telefonico di Mancini a convincerlo, Eder ha risposto “tutta la società, ma ho deciso da solo con la mia famiglia”. Contro il Milan Mancini potrebbe varare il suo 4-2-3-1 e chissà che a centrocampo non venga riproposto quel Gnoukouri che fece tanto bene nel derby scorso. In attacco rischio panchina per Jovetic, per lui si parla di una cessione clamorosa già in questi giorni, ma pare difficile. Intanto Perisic ha recuperato e oggi si è regolarmente allenato. Ecco la probabile formazione per il derby di domenica sera:

4-2-3-1: Handanovic; D’ambrosio, Miranda, Murillo, Telles; Gnoukouri, Medel; Perisic, Ljajic, Eder; Icardi.

Tags: , ,