Vox Populi

Vox populi: tre punti benedetti e immeritati

Questa volta partiamo dalla fine: per vincere a volte ci vuole un pizzico di fortuna e l’Inter lo ha avuto pur non rivelandosi oggi all’altezza. Non è stata una bella partita dei nerazzurri con un primo tempo giocato senza velocità, con un giro palla lento e tanti giocatori incerti, specie Dalbert, fuori partita come Gagliardini o assenti vedi Icardi (troppe lodi ricevute da Spalletti?). Unica vera occasione capitata a Joao Mario, ma poca creazione degli spazi. Nel secondo tempo le cose non migliorano, riemerge stanchezza come contro la Spal, ci crede il Crotone e ringraziamo un prodigioso Handanovic che ha salvato il risultato che si trasforma in bottino pieno negli ultimi minuti con i gol inaspettati di Skriniar e Perisic. Anche stavolta tifosi interisti lucidi nelle loro considerazioni, felici del risultato, ma insoddisfatti. E perciò in attesa di ammirare l’Inter desiderata. Qui i loro commenti tratti dai siti di Gazzetta.it + Eurosport.it + Corriere dello sport.it.

 

Foto calciointer.net

“Benedetti questi tre punti. Però giocando come oggi non si va molto lontano. D’accordo campo difficile, Crotone che ha giocato molto bene, però ci è mancata grinta e determinazione. Sembravamo quelli dell’anno scorso. Onestamente i calabresi non meritavano la sconfitta.

Partita penosa da parte dell’Inter, in pratica abbiamo giocato solo la metà del secondo tempo. Prendiamo questi 3 punti immeritati e portiamoli a casa per il gioco verranno tempi migliori.

Inter cinica che riesce a vincere anche le partite che sembrano essere destinate a finire con un pareggio (oggi) o peggio, una sconfitta (vedi Roma). Non so se durerà, sul piano del gioco non mi convince ancora, peró questi punti pesano.

Ma dov’e’ il Gagliardini dell’Atalanta? Abbiamo giocato in 10 nel primo tempo.

Dalbert si è finora dimostrato poca cosa,ora bisogna aver pazienza ed aspettare che la squadra migliori nel gioco. Forza Inter ed AMALA.

Grande vittoria, pessima partita. Squadra molle e svogliata. Al di la della vittoria, c’e’ da preoccuparsi sul serio.

La famosa vittoria sporca e immeritata. Ma bisogna saper vincere anche così. Forza Inter.

Partita vergognosa, ma 3 punti portati a casa……. Null’altro da segnalare, se non la prossima puntata di “Chi l’ha visto” dove sarà protagonista un certo attaccante dell’Inter con capigliatura da… (censura).

Manca ancora un gioco di squadra efficace e rapido, Spalletti è qui da solo 2 mesi. Tempo al tempo giocherà anche bene.

Quest’anno abbiamo quella che per diversi anni non abbiamo avuto, la fortuna. Vince una partita giocando male, grazie anche al suo portiere. Ma con i se e con i ma non si fanno i risultati.”