Vox Populi

Vox populi, punto morale

Generalmente viene chiamata una partita bloccata e se si aggiunge il terreno scivoloso il risultato, perlomeno nel primo tempo, è stato una gara senza particolari spunti, a tratti noiosa, salvo una traversa di Mandzukic. L’Inter, e soprattutto la difesa, controlla bene, in parte agevolata da una Juventus contratta. Il secondo tempo è con maggiori emozioni, una Juve più pericolosa, ma a prevalere è indubbiamente la difesa interista e il sempre bravo Handanovic. Portiamo a casa un pareggio importante (la Juventus in casa aveva sempre trovato la rete nelle ultime 45 gare giocate in Serie A), mantenendo l’imbattibilità, primo posto e un morale alto. In questi casi è il caso di dire: Missione Compiuta.

Tifosi sempre più realisti e con in mente il raggiungimento dell’obiettivo finale (almeno la Champions). Si privilegia perciò la squadra di carattere, maturata specie rispetto al passato, che pensa a mantenere la vetta. Ottimo pareggio e avanti così. Qui i commenti dei tifosi interisti raccolti da Eurosport.it + Yahoo.com + Gazzetta.it.

 

ANSA/ANDREA DI MARCO

“Se questa partita dà certezze riguardano proprio il carattere: un gruppo che l’anno scorso arrivò settimo per totale mancanza di attributi e oggi, invece, sembra avere un bestiale desiderio di non perdere mai.

Dal centrocampo in giù l’Inter è maturata da morire, andare allo stadium e uscire a testa alta senza prendere gol e senza rischiare moltissimo, con un punto in tasca è tanta roba per il raggiungimento del nostro obiettivo.

Se Brozovic avesse messo dentro quel sinistro l’Inter avrebbe fatto la stessa identica partita fatta dalla Juve a Napoli e verrebbe a questo punto incensata, adesso invece già ci si lamenta per il non avervi provato. Avanti cosi la juve segnava da 44 partite consecutive, questo è un punto d’oro. Ci si vede al ritorno a Milano, forza Inter .

L’Inter ha giocato una partita atta a non prendere goal per mantenere la vetta e iniziare a ragionare e giocare da squadra seria e non circense come ha fatto negli ultimi 7/8 anni!

L’abbiamo sfangata dai. Ci siamo messi alle spalle le trasferte di Roma, di Napoli e di Torino senza sconfitte. In realta l’Inter ha rischiato il giusto. La Juve non e’ stata poi cosi pericolosa.

3 punti a Roma, 1 punto a Napoli e 1 stasera con un’altra candidata allo scudetto, l’Inter zitta zitta rimane lì.. fosse stata una partita di pugilato avrebbe vinto la Juve ai punti ma questo è calcio e vince chi la butta dentro.. Skriniar è l’acquisto dell’anno, bravo Borja.

Ottimo pareggio, ma troppi giocatori sotto tono (anche per merito della juve direi). Perisic/Candreva non pervenuti. Nota lieta l’ingresso di Dalbert. Amala.

Bene bene bene !! Abbiamo giocato contro tutte le grandi in trasferta e siamo imbattuti.. ci manca la Lazio … bella gara e pari giusto.

Il pareggio è giusto. Molto brave le difese. In attacco loro meglio di noi. Uscire imbattuti dallo Stadium per noi è un buon risultato.

l’Inter ha dimostrato di esserci e di avere il carattere per stare in campo quasi alla pari. Il punto preso a Torino è dunque un punto guadagnato”.