Vox Populi

Vox populi, c’è un po’ di delusione

coreografia derby 14
Un derby di qualità non eccelsa non esalta il pubblico nerazzurro, a fine partita i commenti in rete sono tra il moderato ottimismo per il futuro lavoro del Mancio, la nostalgia per i fasti che furono e la delusione per la scarsa qualità. Ecco i commenti dei tifosi raccolti da noi:
Da Gazzetta.it + goal.com +yahoosport +repubblica.it
 –
Col Mancio abbiamo un buon margine di miglioramento..ma in ogni caso prima di essere competitivi per il terzo posto deve passare ancora tanta acqua sotto i ponti.
 –
Senza guardare il risultato il gioco mi ha piaciuto di più rispetto quello di Mazzarri, però è anche vero che c’e ancora un bel po di lavoro da fare.
 Hooo!!! Un po’ più di gioco si è visto, ma Mancini dovrà lavorare parecchio con questi giocatori. Comunque FORZA INTER
 –
La strada dell’Inter è appena agli inizi e dopo un anno e mezzo di 3-6-1 devono riabituarsi a giocare a 4. Però un appunto a Mancini, mettere Kovacic in quella posizione è un insulto al calcio..
 –
Forse per qualcuno sarà stato emozionante, ma io ho visto in campo due squadre che si sono dimenticate come si gioca a calcio e soprattutto come ci si difende. Due squadre riluttanti con la paura di vincere, per me questa è la frase che racchiude la partita.
Da interista mi sono veramente annoiato. Povero calcio italiano.. Mi mancano le sfide di 10/15 anni fa.. pari giusto, che tristezza però…
 –
Pareggio giusto. L’inter ha avuto qualche occasione in più ma il milan ha sfiorato la vittoria allo scadere. Dopo anni di derby noiosi, finalmente uno, seppur tecnicamente di medio basso livello, ricco di occasioni e emozioni.
 –
Stasera quelli dell’ inter hanno corso più di quanto avessero fatto in tutte le precedenti partite messe insieme.
 Due squadre imbarazzanti, dopo il Dnipro (dove speriamo di chiudere il discorso qualificazione) c’è la Roma…… Mancio non far giocare Ranocchia è un disastro.
Diciamolo chiaramente trequarti dei protagonisti in campo in questo derby avrebbe faticato nel passato a giocare in squadre di seconda fascia, di quelle che lottano dalla metà classifica in giù.
 –
C’era soltanto il pubblico. I tifosi di Milan e Inter. Che meritano molto, ma molto, ma molto di più.
Pareggio giusto, emozioni, ma calcio molto molto mediocre. Manovre confusionarie, molti errori, milan qualche contropiede e gioco dell’inter lento lento, nonostante avesse contro due rappresentanti dell’anticalcio come essien e muntari. Del resto sono due squadre piene di mezzi giocatori.
—————————————
Tags: , , , , , ,