Calciomercato

Una scommessa su Pirlo

pirlo-new-york-cityUn terzino, un regista e un attaccante. Questa la lista della spesa di Mancini per il mercato di gennaio. I nomi che circolano sono tanti, ma in questo momento si possono azzardare un paio di scommesse. (continua sotto)

Nel toto-nome dei terzini il più probabile è quello di Van der Wiel, esterno del Psg, mentre in attacco c’è attsa per l’arrivo di Calleri dal Boca. A centrocampo invece proviamo a fare una scommessa: tutti i giornali danno per sfumato l’arrivo di Pirlo all’Inter eppure voglio puntare sul suo arrivo. La sua dichiarazione, “voglio rispettare il contratto con i NYC”, è una dichiarazione sentita mille volte in bocca ai calciatori e non sempre rispettata. In realtà se Pirlo arrivase in prestito per un periodo tra i tre e i cinque mesi, il contratto con la formazione americana non verrebbe affatto stracciato, con il bresciano di ritorno nella grande mela in tempo per la nuova stagione. D’altronde è un Pirlo motivatissimo ad andare a Euro2016 e che sa che Conte gli ha detto che la cosa migliore per arrivarci sarebbe tornare in Europa nei mesi precedenti.. E allora si accettano scommesse.