Calciomercato

Tutto sul Chicharito Hernandez

Dopo Vidic, Obi Mikel ed Evra, dei quali abbiamo già parlato, corrono insistenti voci su altri giocatori di Premier League come candidati a giocare nell’Inter la prossima stagione. Il più interessante, sembra Javier Hernandez Balcazar, 26 anni a Giugno, più conosciuto come Chicharito (Pisellino, perchè suo padre, anche lui famoso giocatore del Messico, era chiamato Pisello a causa dei suoi occhi verdi), un nome che vuole scritto sulla maglia. E’ il primo giocatore messicano acquistato dai Red Devils dove arrivò giovanissimo ed esordì con un annata spettacolare. Come Van Nistelrooy, infatti, segnò 20 reti al suo campionato di esordio, 2010-2011, di cui 4 in Champions league e fu eletto miglior giocatore dell’anno dai suoi tifosi.

Chicharito Hernandez-Wallpaper-10 Ma già nel 2009 a soli 20 anni fa il suo esordio nella nazionale del Messico e nella Coppa del Mondo del 2010 viene premiato come giocatore più veloce. Nei primi tre anni giocati con lo United ha segnato 51 reti, ma nel Luglio del 2011 fu colpito alla testa e gli furono riscontrati problemi neurologici, di cui, forse, già soffriva da ragazzo, mentre in Ottobre ebbe problemi all’anca che lo tenne fuori squadra per un mese. Dopo questi episodi Hernandez è purtroppo incappato in un altro infortunio alla coscia lo scorso Agosto tanto che Tottenham, Juventus e Roma hanno interrotto le trattative per acquistarlo. Nel campionato in corso è entrato come sostituto, specie di Wellbeck, con Moyes allenatore, e ha giocato solo 7 gare anche perchè “chiuso” da Van Persie, Rooney, Wellbeck e Valencia. Comunque nella sua nazionale vanta 57 presenze e qualcosa come 35 reti pur avendo ancora 25 anni.

Ho visto giocare El Chicharito varie volte negli scorsi campionati e indubitabilmente siamo di fronte ad un grande giocatore, veloce, tecnico e con innato senso del gol. Si può senz’altro dire che sarebbe un ottimo acquisto per l’Inter specie pensando ad una squadra impostata in chiave offensiva (sarebbe assolutamente improponibile con uno schema alla Mazzarri!). Il problema, serio, è la sua condizione fisica specie futura considerato che la Società United sembra proprio considerarlo ai margini del suo progetto tecnico e che varie squadre, sopracitate, hanno interrotto le trattative la scorsa estate. La speranza è che il tempo, pensando cioè al prossimo campionato, risolva i suoi problemi ed allora Thohir potrà dare all’Inter un giocatore di alto livello che, ne sono certo, avrà anche tanta voglia di dimostrare il suo valore su grandi palcoscenici del calcio.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,