Calciomercato

Trattative Inter giugno 2015, rivoluzione per l’attacco

Lionel+Messi+Pedro+Rodriguez+FC+Barcelona+UekRoZL6vZ6lSi prospettano grossi cambiamenti per il reparto offensivo. Mancini vuole un pacchetto di attaccanti in grado di lottare per lo scudetto e di schierarsi con il 4-3-3 o 4-2-3-1.

Quella che potrebbe avvenire è una vera e propria rivoluzione. A giugno Bonazzoli e Podolski saluteranno, mentre Palacio probabilmente si opererà alla caviglia e non sarà disponibile per la prima parte di stagione. Lo stesso Puscas molto probabilmente andrà via in prestito. Mancini così avrebbe i soli Shaqiri e Icardi a disposizione. Per questo bisognerà pensarci attentamente se cedere Icardi anche a fronte di un’offerta da capogiro. E’ certo che in questo reparto servono almeno due acquisti, una prima punta e una mezza punta-ala. I nomi che si fanno sono Babacar della Fiorentina, Thauvin del Marsiglia e Aubameyang del Borussia Dortmund, seguito già da quando giocava ancora in Francia. Quest’ultimo può ricoprire tutti i ruoli dell’attacco, ma il suo cartellino è sui 20 milioni. Più abbordabile Babacar, che si attesta sui sette milioni. Ma nel mirino c’è anche Pedro del Barcellona, cartellino da 25 milioni, ma è in scadenza nel 2016 e il prezzo si può abbassare.

Tags: , , , , , , , , ,