Calcio estero

Tottenham bella e incompiuta, cade e dice addio al titolo?

La corsa per il titolo di Premier League sembra conclusa a 4 giornate dalla fine del campionato. Un miracolo sembra impossibile. Il Tottenham infatti ha clamorosamente perso in casa del West Ham e quindi i giochi sembrano fatti per il Chelsea. Gli Spurs avrebbero potuto ridurre il divario ad un solo punto con la vittoria allo stadio di Londra, ma sono stati invece gli Hammers ad aiutare i rivali cittadini del Chelsea a chiudere il titolo, visto che ora necessita di due vittorie nelle ultime quattro partite per essere coronato campione ed il calendario è decisamente favorevole (lunedì affronterà il Middlesborough ormai retrocesso e la distanza potrebbe essere di + 7 punti). E pensare che il West Ham aveva vinto appena una delle ultime 11 partite di campionato, mentre il Tottenham arrivava da 9 successi di fila. Peccato per il Tottenham e Pochettino, bella squadra, bravo allenatore, insieme al Liverpool giocano spesso il calcio migliore in Premier, ma poi si sciolgono e diventano gli eterni secondi inglesi.