Calciomercato

Shaqiri, accordo Mancini-giocatore contro accordo Rodgers-Bayern

parco sempioneLa vicenda Shaqiri è molto più intricata di quanto si vuole far credere, mi auguro che finisca con l’approdo dello svizzero a Milano, ma al momento nessuno lo può dire. Il fatto che Mancini abbia convinto il giocatore a venire a Milano non è garanzia di successo, come la vicenda Cerci insegna. Dalla Svizzera fanno sapere che ci sarebbe l’accordo tra l’allenatore del Liverpool, Rodgers, e il Bayern. L’offerta sarebbe di 13 milioni di euro, ma probabilmente è più alta, visto che la richiesta del Monaco è di 17 milioni e l’Inter ha fatto un’offerta di 12 più bonus, ma pagati in varie rate, con un prestito fino a giugno a 2 milioni. Offerta definitiva e spedita via Fax stamattina e che ora attende una risposta, sperando che non arrivi una controfferta del Liverpool. Nelle ultime ore si registra un inserimento anche dello Stoke City, che ha parlato di un “genuino interesse” per bocca del suo manager Bowen. Tornando all’Inter, la trattativa la sta portando avanti Fassone, con Ausilio finito in panchina dopo il flop Cerci e dopo che è noto a tutti che Podolski è un acquisto di Mancini.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,