Sapete quello che fate?

Mazzarri-Thohir-Ausilio-300x240L’Inter ha lasciato partire Ruben Botta in prestito al Chievo, ora in rosa ci sono tre attaccanti, più Alvarez che è una mezza punta. Uno di questi, Palacio, è infortunato e non rientrerà prima di metà settembre, mentre lo stesso Alvarez e Osvaldo non hanno più del 50% della condizione fisica e non hanno ancora giocato una partita intera in questa stagione. Tutto ricade sulle spalle di Icardi. Vogliamo pensare che l’Inter abbia già in cassaforte il cartellino di almeno un rinforzo in attacco, altrimenti dovremmo pensare che sono pazzi o diabolici, nel senso di quelli che perseverano. D’altronde non siamo quelli che hanno acquistato Forlan, che non poteva giocare in Champions o quelli che si ritrovarono a giocare con il solo nonno Rocchi nella primavera del 2013? Mazzarri appare tranquillo, per lui “in attacco numericamente siamo a posto, l’importante che questi giocatori siano al top”. Benedetto Mazzarri, no, non sono al top, dobbiamo farti un disegnino? Palacio è infortunato, ha 32 anni ed è reduce da una stagione senza saltare una partita, più i mondiali. Osvaldo non gioca titolare da un anno ed è in ritardo di condizione, Icardi l’anno scorso è stato bloccato due mesi dalla pubalgia e Alvarez in questi tre anni all’Inter ha avuto mille problemi fisici. Hai detto che il tuo modulo preferito è il 3-4-3, pensi di farlo con tre punte e mezza in rosa? Voi sapete quello che fate, vero? Avete già bloccato un attaccante o due?

1 thought on “Sapete quello che fate?

  1. Aggiungiamo che Icardi in questo precampionato non l’ha mai presa, molto lento e macchinoso, speriamo che riesca ad entrare presto in condizione. Palacio leviamoci dalla testa che riesca a ripetere le 2 passate stagioni dopo un mondiale del genere con l’Argentina.Se vogliamo essere competitivi anche in Europa league un’altra punta di livello è obbligatoria

Lascia un commento