Calciomercato / News

Sabatini e Ausilio: “Noi gli unici a rispettare le regole del FPF”

Mentre inizia a calare il sipario su questo calciomercato estate 2017 – rimane solo una fiammella accesa per Karamoh – Sabatini e Ausilio parlano ad un convegno e fanno trapelare di essere stati gli unici a rispettare le regole del Fpf. Si fa riferimento a chi ha speso 220 milioni per un giocatore, a chi ha pagato con assegni circolari senza fideiussioni, i due direttori rimarcano la fiducia che chi non ha rispettato le regole venga sanzionato nei prossimi mesi dall’Uefa e rivendicano il loro corretto comportamento.