Partita

Roma-Inter, zero emozioni

icardi pugno de rossiZero a zero tra Inter e Roma all’Olimpico al termine di una partita a tratti sconcertante, a lungo noiosa. Nel primo tempo nessun tiro in porta, gli unici brividi li crea una clamorosa papera di Handanovic che rimbalza il pallone nella propria rete dopo il palo di Destro, ma il gioco era fermo per fuorigioco dell’ex interista. Roma timida a centrocampo e Jesus che contiene benissimo Gervinho. Fa qualcosa in più l’Inter, Rolando pesca Icardi in area, ma il tiro al volo è fuori, ma Maurito viene trattenuto al momento della conclusione. Alvarez crossa bene ma Palacio non trova la porta di testa. Le due squadre appaiono spesso in imbarazzo con la palla tra i piedi e molto allungate sul campo. L’Inter non ha approffittato della serata no della Roma nemmeno nel secondo tempo, anzi ha rinunciato a provarci. La Roma ha attaccato di più in apertura di ripresa ritrovando una maggiore spinta delle due mezz’ale Nainggolan e Strootman, non pervenute nel primo tempo, Garcia ha spostato Ljajic trequartista centrale e poi al suo posto ha inserito Pjanic, che ha dato più profondità alla manovra e ha avuto sul piede l’unica vera occasione della partita, servito libero in area da Nainggolan, ma ha trovato la grande risposta di Handanovic. Poco dopo Rolando ha anticipato Gervinho che stava per concludere sottoporta. L’ingresso di Hernanes ha fatto uscire dalla propria metà campo l’Inter nella fase centrale del secondo tempo, mentre l’ingresso di Botta al posto di Icardi, di Bastos e Florenzi per la Roma non hanno modificato gli equilibri. Nei minuti di recupero Palacio non ha trovato la deviazione vincente di testa su cross di Guarin. Non visti da Bergonzi un pugno di De Rossi a Icardi e uno di Jesus a Romagnoli tutti e due in area di rigore.

ROMA-INTER 0-0


ROMA:
 26 De Sanctis; 5 Castan, 6 Strootman, 8 Ljajic (10′ Pjanic), 16 De Rossi, 17 Benatia, 22 Destro (36′ Bastos), 27 Gervinho (44′ st Florenzi), 35 Torosidis, 44 Nainggolan, 46 Romagnoli
A disposizione: 1 Lobont, 28 Skorupski, 2 Toloi, 11 Taddei, 94 Ricci, 95 Mazzitelli, 96 Di Mariano
Allenatore: Rudi Garcia

INTER: 1 Handanovic; 35 Rolando, 25 Samuel, 5 Juan Jesus; 2 Jonathan (43′ st Zanetti), 13 Guarin, 11 Alvarez (20′ st Hernanes), 19 Cambiasso, 55 Nagatomo; 8 Palacio, 9 Icardi (29′ st Botta)
A disposizione: 30 Carrizo, 6 Andreolli, 10 Kovacic, 14 Campagnaro, 17 Kuzmanovic, 21 Taider, 22 Milito, 23 Ranocchia, 33 D’Ambrosio
Allenatore: Walter Mazzarri

Arbitro: Bergonzi

Note. Ammoniti: 3′ Samuel. Recupero: pt 0, st 4.

Tags: , , , , , , , , , ,