Mondo Inter

Quella fretta di “tagliare”

ljajic sampTuttosport da giorni si diletta nel mettere in evidenza gli esclusi e gli “emarginati” da Mancini. E se sarebbe sciocco negare che in questo momento Montoya, Nagatomo e D’ambrosio sono fuori dal progetto tecnico, appare avventato considerare Brozovic come sicuro partente, solo perchè non ha giocato le ultime quattro partite. E’ indubbio che Mancini non ama il turn-over, ma questo non vuol dire che, dopo la sosta, nella prossima fitta tornata di partite, non ci sia spazio per tutti. Ma la vera cosa assurda è inserire Ljajic tra i già “tagliati”. Il serbo gode della massima stima di Mancini, anche se finora per lui si contano solo due presenze in campionato. Ma il suo acquisto dalla Roma, non è stato un ripiego, il tecnico nerazzurro lo segue da anni, dai tempi del City, e lo considera l’unico vero dieci di ruolo in rosa. Verrà il suo momento, basta aspettare.