News

Quante soluzioni contro la Lazio?

Cambiare ancora, nel solco dell’eclettismo vincente e della capacità di adattamento alle caratteristiche dell’avversario? Oppure riproporre alcuni tasselli che hanno funzionato molto bene nell’ultima partita, come Guarìn trequartista e Zanetti mediano? Le soluzioni non mancano a Stramaccioni per Lazio-Inter di domani, intanto rientra Samuel in difesa e Cambiasso dovrebbe tornare a centrocampo. Sempre assenti Chivu (rientro in coppa Italia?), Stankovic, Obi, Mudingayi e Alvarez. In più non c’è Alvarez. Confermati i primavera Mbaye, Pasa, Benassi e Duncan, non c’è Romanò.
Secondo sky le novità potrebbero esserci in difesa con uno schieramento con due centrali (Samuel e Ranocchia) e due terzini (Nagatomo e Jesus). se così fosse si tratterebbe di un semplice aggiustamento visto che spesso in partita uno dei due esterni di centrocampo scala terzino e Jesus si allarga a sinistra. Quale sarà poi l’atteggiamento della squadra? Nelle ultima partita la tattica l’ha fatta da padrona con consegne in marcatura molto rigide, difesa e contropiede fin dall’inizio.
Sulla condizione fisica c’è da essere fiduciosi, la squadra è apparsa in graduale crescita nelle ultime due gare, dopo il crollo del post-Juve.

Ecco i convocati per Lazio-Inter:

Portieri: 1 Samir Handanovic, 12 Luca Castellazzi, 27 Vid Belec;

Difensori: 4 Javier Zanetti, 6 Matias Silvestre, 23 Andrea Ranocchia, 25 Walter Samuel, 28 Simone Pasa, 31 Alvaro Pereira, 33 Ibrahima Mbaye, 40 Juan Jesus, 42 Jonathan, 55 Yuto Nagatomo;

Centrocampisti: 14 Fredy Guarin, 17 MacDonald Mariga, 19 Esteban Cambiasso, 21 Walter Gargano, 24 Marco Benassi, 41 Alfred Duncan;

Attaccanti: 7 Philippe Coutinho, 8 Rodrigo Palacio, 22 Diego Milito, 99 Antonio Cassano.

Tags: ,