Mondo Inter

Promesse elettorali

Nessun interista può essere contento di questa situazione. Una società con le mani legate che non può spendere può far contenti solo i nemici dell’Inter. Però chi dice che comunque ora siamo terzi dice una cosa vera. Indubbiamente sarebbe un buon risultato al termine della stagione, ma dovrebbe essere solo il trampolino di lancio o ci siamo dimenticati che l’ambizione di questa squadra è sempre stata di vincere scudetto e coppa dei campioni? L’interismo da quel che passa il convento non è vero interismo. Prima di fare scarcasmi sull’interista medio che segue più il calciomercato del campionato, gli interisti di professione dovrebbero capire il contesto, le aspettative, l’ambiente dentro cui si è creato questo clima di disfattismo tra i tifosi. Se tu fai grandi promesse, creerai grandi aspettative e poi le devi mantenere, altrimenti ti chiederanno conto. Mestiere del giornalista è fare domande, anche se a qualcuno dà fastidio, e forse qualche domanda a Suning bisognerebbe farla. A proposito, esistono i giornalisti in Cina?