Calciomercato

Premium: da Suning 70 milioni, il resto dalle cessioni

Un budget da settanta milioni per il mercato estivo. Il resto da reperire attraverso le cessioni. Questo è quello che filtra nelle ultime ore rispetto all’incontro di Nanchino tra Jindong Zhang e Ausilio. Così almeno riporta Mediaset Premium, fornendo una versione completamente diversa rispetto a quanto sostenuto da tutti i media negli ultimi mesi, secondo il quale Suning avrebbe messo sul piatto 150-200 milioni, senza far riferimento alle cessioni. Non resta che sperare si tratti di voci messe in giro dalla stampa nemica, perchè altrimenti non sarebbe così facile per il direttore reperire un centinaio di milioni dalle cessioni e comunque questo vorrebbe dire mettere sul mercato anche pezzi pregiati, come, si dice, Brozovic – il quale a dire il vero ha molto deluso – e Perisic, che invece sarebbe una netta perdita. Onestamente ci vorrebbe un miracolo per accumulare un tesoretto dalle cessioni di Ranocchia, Nagatomo, Santon, Biabiany e Murillo, per dire i giocatori al momento fuori dal progetto.