Calcio estero

Premier League, Il Manchester City rientra in corsa

Riprendiamo a parlare di calcio dopo il dramma Morosini con la rubrica settimanale sulla Premier League, dove il calciatore del Livorno è stato ricordato con un minuto di silenzio.

Premier League, Il Manchester City rientra in corsa

Autore: LUPO

 

tevez

Tevez

I fatti piu’ salienti sono avvenuti in settimana allorche’ lo United e’ uscito sconfitto a sorpresa in casa del modesto Wigan. Cio’ ha dato rinnovato vigore al City e parzialmente riaperto il campionato:

il City ha subito ridotto cosi’ le distanze a “soli” 5 punti tenuto conto che tra 2 settimane ci sara’ il super atteso e forse decisivo scontro diretto in casa del City.

Ecco allora che sabato scorso il City e’ andato a stravincere 6-1 in casa del Norwick con tre reti del redivivo Tevez e due di Aguero,ma domenica United ha prontamente replicato con un secco 4-0 con l’Aston Villa in una partita sinceramente senza storia.

Poco da dire sulle altre partite anche in quanto si sono giocate solo 5 partite su 10; molto invece da dire sul Chelsea rigenerato da Di Matteo che infatti ha strapazzato il Tottenham (5-1) del sopravvalutato (ed antipatico) allenatore Redknapp (gli inglesi lo vogliono coach della nazionale solo perche’ inglese,anche se con fondi neri in Montecarlo….) nel corso della semifinale di Coppa d’Inghilterra.
Con questo risultato il Chelsea conquista la finale di FA Cup che contendera’ con il Liverpool; da rimarcare la maggiore solidita’ e compattezza della squadra, segno evidente di uno scollamento con il precedente allenatore Villas Boas. Ora anche Guardiola dovra’ stare attento nella prossima gara di mercoledi’ nella semifinale di Champions League anche se il Barcellona rimane nettamente favorito.

– Volete avere un aggiornamento su Balotelli? Secondo il quotidiano inglese Sun  avrebbe confidato ad amici di essere “fuori controllo e aver bisogno di aiuto”, quindi sta pensando di rivolgersi ad uno psicologo per “raddrizzare la sua condotta”. Nel frattempo ha chiesto pubblicamente, e per l’ennesima volta, scusa a Mancini… Alla prossima puntata.

– Concludiamo piu’ seriamente per segnalare che anche il calcio internazionale si e’ fermato per  ricordare Piermario Morosini: a Manchester c’e’ stato minuto di raccoglimento prima della partita United-Aston Villa con foto su megaschermo e striscioni ed altrettanto e’ avvenuto  al Bernabeu di Madrid ed a Toronto per un minuto di vero silenzio (non di applausi…).

Tags: , ,