News

Pioli: “Pagate care due disattenzioni”

Non nasconde la delusione Stefano Pioli al termine del pareggio pazzesco con il Milan: “Il quarto uomo mi ha detto che la partita sarebbe finita a 51.30, ma poi le partite finiscono quando l’arbitro fischia. Noi comunque dovevamo essere più attenti, la squadra doveva rimanere in partita fino alla fine. È stato un peccato, perché anche se abbiamo avuto qualche difficoltà, la partita si era messa bene. Mi dispiace molto, perché è un derby e li avremmo superati in classifica. Abbiamo provato a essere aggressivi all’inizio, lasciandogli qualche spazio, poi ci siamo coperti maggiormente per poi ripartire. La scelta è stata giusta, peccato per quelle disattenzioni su due palle inattive. Si parla troppo del mio futuro, io non sono preoccupato. Oggi ci prendiamo una bella delusione, ma l’unico risultato sarà quello che avremo ottenuto a fine campionato. Oggi ho visto una squadra con voglia di reagire alle ultime sconfitte, la corsa all’Europa League è ancora aperta.”

Fonte: Mediaset.