News

Pioli: “Non ci poniamo limiti, non parlo di mercato, concentrato sul presente”

Una dozzina di minuti di conferenza per Stefano Pioli questo pomeriggio, l’allenatore ha sapientemente dribblato le domande sul mercato e sul futuro concentrandosi sul presente: “Icardi triste per la nazionale? Io l’ho visto motivato, felice, poi so benissimo che spera in una convocazione. Paragone Gabigol-Felipe Anderson? Non era un paragone tecnico, ma per le difficoltà di ambientamento iniziali. Manca un mancino che parta da destra? Gabigol lo può fare. Chi mi ha colpito di più dei giovani italiani? parliamo dello stesso stesso sport, ma abbiamo ruoli diversi, voi pensate già alla prossima stagione, io devo essere concentrato sul presente. Già parlato di mercato con la società? Anche se fosse non ve lo direi. Miglioramenti? Ci sono ancora delle situazioni su cui lavorare, la fase di non possesso per esempio. Champions? Non ci poniamo limiti, dobbiamo lavorare giorno per giorno, partita dopo partita.”