Calciomercato

Perchè Ansaldi non è stato ancora ufficializzato

Ansaldi-12

Ansaldi, terzino argentino di 28 anni con esperienze in Spagna e Russia, gioca nell’Inter da tre settimane, ma il suo acquisto non è stato ancora ufficializzato, ecco perchè. (Leggi sotto)

Ansaldi “il rosso”, un’ottima operazione complessiva da 6-7 milioni, 3 per il cartellino più la contropartita tecnica di Laxalt, rimasto al Genoa. Maturo, solido esperto, vero ambidestro al punto da non capire quale sia il suo piede preferito, può fintare col destro e rientrare sul sinistro o viceversa, viene da un’ottima stagione al Genoa, dopo aver giocato con Zenit e Atletico Madrid. Ma proprio dalle sue precedenti squadre sorgono dei problemi burocratici. Già, perchè Ansaldi si allena e gioca con l’Inter, ma il suo acquisto non è stato ancora ufficializzato. Questo perchè lo Zenit chiede ancora 4 milioni al Genoa dalla precedente cessione, il giocatore era infatti in prestito con i rossoblù, che avrebbero dovuto riscattarlo prima di cederlo all’Inter. Ma secondo i russi questo non è avvenuto, o non del tutto, mancherebbero all’appello appunto 4 milioni. L’Inter non c’entra nulla, ma rischia di pagarne le conseguenze da un contenzioso che potrebbe partire tra le due ex squadre del giocatore. Grazie a una deroga l’argentino gioca le amichevoli, ma cosa succederà quando inizieranno le partite ufficiali? C’e tempo per rimediare, ma bisogna fare in fretta.